GUIDA  Abruzzo

Da Wiki.
Versione del 23 mag 2013 alle 13:44 di Colonnello (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Pagine Utili sulla Regione
Scheda Regione
Meteo Abruzzo
Galleria Foto
Blog Abruzzo
Sulmona - Piazza Garibaldi di Notte

La regione Abruzzo ha come capoluogo L'Aquila. Confina con: Lazio, Marche e Molise.

La regione è suddivisa in quattro province: L'Aquila, Teramo, Pescara e Chieti.

I dieci principali comuni, per numero di abitanti, sono: Pescara, L'Aquila, Chieti, Teramo, Montesilvano, Avezzano, Lanciano, Vasto, Sulmona e Roseto degli Abruzzi. Il comune più piccolo è Carapelle Calvisio. Qui la lista completa comuni dell'Abruzzo.

Indice

Ritratto della Regione

Segna il confine più a nord dell'Italia meridionale, con un territorio in larga parte montuoso affacciato a est sul mar Adriatico. Parallelamente alla costa adriatica si ergono le vette dell'Appennino abruzzese, dai monti della Laga alla Maiella. La più alte sono il Corno Grande (nel comune di Pietracamela) del massiccio del Gran Sasso e il monte Amaro (compreso nella Provincia di Chieti dei monti della Maiella. Tra i corsi d'acqua i più importanti: l'Aterno-Pescara, il maggiore della regione, il Tronto, il Sangro e il Vomaro. Tra i laghi, in maggioranza artificiale, il principale è il lago di Bomba, nell'omonimo.

Per l'estesa impronta verde che la caratterizza è definita il "polmone verde" dello Stivale. Un appellativo giustificato dalla presenza di tre parchi nazionali: il Parco Nazionale d'Abruzzo, il Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, il Parco Nazionale della Maiella. Il primo è il più antico d'Italia (dopo quello del Gran Paradiso), ultima dimora conosciuta di specie protette come il camoscio, l'orso marsicano e l'aquila reale, che ha i suoi centri principali in Pescasseroli (che ospita la casa di Bendetto Croce, tra i promotori dell'istituzione del Parco) e Scanno (con l'omonimo lago). Al parco del Gran Sasso appartiene la spettacolare vallata di Campo Imperatore, tra i maggiori altipiani italiani. Nel parco della Maiella rientrano rinomate stazioni sciistiche come Pretoro (principale centro della Valle del Foro, la più incontaminata del Parco), Rivisondoli e Roccaraso (tra le maggiori stazioni sciistiche dell'Appennino).

L'agricoltura è la prima voce dell'economia abruzzese, seguita dall'allevamento, favorite entrambe dalla predominante cornice montana. L'industria è fiorente nei settori alimentare, dolciario, minerario e siderurgico, concentrata nei grandi centri, nel Chietino in particolare, oltre che nei grandi centri come L'Aquila, Teramo e Giulianova.

Il turismo è supportato dai luoghi montani e dalle località della costa adriatica. Nel Chietino la Costa dei trabocchi (dal nome dell'antica macchina da pesca su palafitta, tipica del XVIII secolo) con Francavilla al Mare, Ortona, Vasto. Nel Teramano le più importanti sono Tortoreto Lido, Alba Adriatica, Roseto degli Abruzzi.

L'aspetto storico-architettonico della regione risente, in particolare nell'Aquilano, dell'elevato indice di sismicità, causa negli anni di terremoti di forte intensità e potenza distruttiva; l'ultimo, il 6 aprile 2009, ha provocato 308 morti e migliaia di sfollati nella provincia dell'Aquila. In parte quindi è stato danneggiato l'immenso patrimonio artistico di queste zone che abbracciano testimonianze preistoriche, siti romani, chiese e palazzi nobiliari del medioevo, insieme all'antico disegno urbano dei piccoli borghi montani.

Infrastrutture del Territorio

Foto

Notes.png Vedi: Galleria Foto sui Comuni della Regione

Bibliografia

  • Storia dell'Architettura in Abruzzo, Ignazio Carlo Gavini, Costantini Editore (1980).
  • Abruzzo, sessanta alberi da salvare, Valido Capodarca. Edizioni Il Vantaggio (1988)
  • Eremi d'Abruzzo. Guida ai luoghi di culto rupestri, Edoardo Micati, Carsa Edizioni (2000)
  • Pietre d'Abruzzo. Guida alle capanne e ai complessi pastorali in pietra a secco, Edoardo Micati, Carsa Edizioni (2001)
  • Guida ai castelli d'Abruzzo, Marialuce Latini, Carsa Edizioni
  • Guida ai monti d'Abruzzo, Stefano Ardito, Ed. Carsa (2000)
  • Guida alle meraviglie sconosciute d'Abruzzo, Stefano Ardito, Ed. Carsa (2000)
  • Guida agli altipiani maggiori d'Abruzzo, Stefano Ardito, Ed. Carsa (2002)
  • Abruzzo. Guida storico-artistica, Marialuce Latini, Ed. Carsa (2003)
  • Parco Nazionale d'Abruzzo. Alla scoperta del Parco più antico d'Italia, Fulco Pratesi - Franco Tassi, Ed. Carsa (1998)
  • Abruzzo. Una terrra da scoprire, vol. I, Giovanni Tavano, Ed. Carsa (1990)
  • Abruzzo. Tradizioni e genti da scoprire, vol. II, Vincenzo Battista, Ed. Carsa (1993)
  • Abruzzo. Una natura da scoprire, Fulco Pratesi, Ed. Carsa (1996)
  • Abruzzo dei castelli. Gli insediamenti fortificati abruzzesi dagli Italici all'Unità d'Italia, Giuseppe Chiarizia - Pierluigi Properzi, Ed. Carsa (1995)
  • Chiese dell'Aquila. Architettura religiosa e struttura urbana, Orlando Antonini, Ed. Carsa (2004)
  • Scultura Medievale in Abruzzo, Francesco Gandolfo, Ed. Carsa (2004)
  • Abbazie benedettine in Abruzzo, Maurizio D'Antonio, Ed. Carsa (2003)
  • Montagne d'Abruzzo. Escursioni, sport, divertimenti, enogastronomia, arte e cultura, Ed. Touring Club Italiano (2005)
  • I castelli d’Abruzzo, Ireneo Bellotta, Ed. Newton Compton (2006)
  • Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità dell'Abruzzo, Ireneo Bellotta - Emiliano Giancristofaro, Ed. Newton Compton
  • Parco nazionale della Majella. La montagna dei lupi, degli orsi e dei santi eremiti, Ed. Carsa (2003)
  • Abruzzo, Ed. De Agostini, collana "Guide" (2005)
  • Parco nazionale della Majella. 30 itinerari scelti nel cuore della Montagna madre. Con carta topografica 1:50.000, M. Cerceo - M. W. Santoleri - William M. Santoleri, Edizioni Mediterranee (2007)
  • Altipiani d'Abruzzo. Descrizione delle chiese e monumenti di Gioia, Pescasseroli, Opi, Villetta Barrea, Barrea, Alfedena, Castel di Sangro, Roccaraso, Rivisondoli..., Emidio Agostinone, Ed. Studio Bibliografico Polla (2001)
  • I comuni della valle Subequana. Origini e storia di: Castelvecchio Subequo, Goriano, Castel di Ieri, Gagliano Aterno, Secinaro e Molina Aterno, Filippo Fabrizi, Ed. Studio Bibliografico Polla, collana "I tascabili d'Abruzzo" (1992)
  • Palazzi storici e piazze d'Abruzzo, Raffaele Colapietra, collana "I tascabili d'Abruzzo", Ed. Polla (1995)
  • L' Abruzzo. Sintesi storico-critica da Federico II ai giorni nostri. Una storia impostata come le altre, ma con risultati diversi dagli altri, Raffaele Colapietra, collana "I tascabili d'Abruzzo", Ed. Polla (1995)
  • Come si curavano i malanni nell'antico Abruzzo. Dizionario di antica medicina popolare abruzzese, Gennaro Finamore, collana "I tascabili d'Abruzzo", Ed. Polla (1995)
  • Lucensi e fucensi (Historia Marsorum). Le antiche civiltà d'Abruzzo, Febonio Muzio, collana "I tascabili d'Abruzzo", Ed. Polla (1993)


Regioni Storiche Abruzzesi

  • Amiternum (Agro Amiternino)
  • Aprutium (Agro Aprutino)
  • Forcona
  • Marsi o Marsia (Marsica)
  • Pinne
  • Teate (Agro Teatino)
  • Valva e Corfinio
  • Frentani (Agro Frentano)
  • Sabina

Video