GUIDA  Magenta

Da Wiki.
 
Riga 14: Riga 14:
 
*Biblioteca Comunale, Via Novara, 2  
 
*Biblioteca Comunale, Via Novara, 2  
 
*Servizio biblioteca medica dell'Azienda ospedaliera Ospedale civile di Legnano. Presidio ospedaliero Ospedale G. Fornaroli di Magenta, Via al Donatore di Sangue 50
 
*Servizio biblioteca medica dell'Azienda ospedaliera Ospedale civile di Legnano. Presidio ospedaliero Ospedale G. Fornaroli di Magenta, Via al Donatore di Sangue 50
 +
 +
==Editoria==
 +
*'''Magenta Settegiorni''': giornale d'informazione, settimanale, notizie di cronaca locale di Magenta e del territorio. [http://magenta.settegiorni.it/]
  
 
==Complessi Bandistici==
 
==Complessi Bandistici==

Versione attuale delle 19:26, 28 dic 2012

Pagine Utili sul Comune
Scheda su Magenta
Mappa Interattiva
Siti magentini
Amministrazione Comunale
Statistiche su Magenta
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Magenta:
2012, 2009, 2008

Magenta è situato nella Lombardia, ai confini con il Piemonte, nella Provincia di Milano. L'11 novembre si festeggia il Patrono, San Martino.

Confina con i comuni di: Cerano, Marcallo con Casone, Corbetta, Boffalora Sopra Ticino, Robecco sul Naviglio e Santo Stefano Ticino.

Indice

Dove Mangiare

  • Ristorante Il Gatto e La Volpe, Via Garibaldi, 57
  • Ristorante Il Palio, Via G. D'Annunzio, 35
  • Ristorante Il Sagrato, Via Isonzo, 42
  • Ristorante Cinese Yuhua, Via Virgilio Publio Marone, 9/11
  • Osteria, Vicolo Valle, 4 (frazione Pontevecchio) Telefono: 02/97298461 - 02/9790498

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale, Via Novara, 2
  • Servizio biblioteca medica dell'Azienda ospedaliera Ospedale civile di Legnano. Presidio ospedaliero Ospedale G. Fornaroli di Magenta, Via al Donatore di Sangue 50

Editoria

  • Magenta Settegiorni: giornale d'informazione, settimanale, notizie di cronaca locale di Magenta e del territorio. [1]

Complessi Bandistici

  • Banda Civica Magenta
  • Banda Musicale 4 Giugno 1859

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare Icona asso t.gif Associazioni

Memorie Storiche

Il libro Antiquario della Diocesi di Milano (1828) così riporta:

MAGENTA. La fondazione di Magenta si attribuisce da alcuni all'imperatore Massimiliano Erculeo nell'anno propriamente 297. Le famiglie che vi abitarono anticamente, e che al presente vi hanno dei possessi, sono nobilissime. La chiesa di s. Maria fu fondata dalla famiglia Crivelli; passò poi in Commenda: l'abate Crivelli commendatario voleva introdurvi il Rito Romano; si oppose il cardinal Litta, e l'abate perdette la causa. Il cardinal Monti eresse qui un palazzo per diporto ai successori arcivescovi.

Era Magenta compresa nella Pieve di Corbetta, ma essendosi eretta in collegiata, rimane indipendente, benchè siasi dippoi soppressa la collegiata. La chiesa dedicata a Maria esisteva sino dal secolo IX. Questo paese soggiacque al saccheggio del Barbarossa nel 1167. Fu Magenta insignita del titolo di borgo nel 1310, allorché il re Enrico, calato in Italia per ricevere la corona imperiale, attesa la copia della neve che cadeva dal cielo, si trattenne più giorni in Magenta, dove ricevette gli omaggi della nostra nobiltà, qua venuta ad onorarlo. Un magnifico oratorio vi fu di recente eretto, ove si venera il corpo di s. Crescenzia.