GUIDA  Novara

Da Wiki.
(Memorie Storiche)
Riga 48: Riga 48:
 
*''Le cose rimarchevoli della città di Novara (rist. anast. Novara, 1828)'', Francesco A. Bianchini, Ed. Forni
 
*''Le cose rimarchevoli della città di Novara (rist. anast. Novara, 1828)'', Francesco A. Bianchini, Ed. Forni
  
 
+
==Editoria==
 +
*'''Novara Oggi''': giornale d'informazione, settimanale, notizie di cronaca locale di Novara e del territorio. [http://www.novaraoggi.it/]
  
 
==Galleria Foto==
 
==Galleria Foto==

Versione delle 19:25, 28 dic 2012

Pagine Utili sul Comune
Scheda su Novara
Mappa Interattiva
Siti novaresi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Novara
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Novara:
2012, 2009, 2008
La Stazione

Novara è situato in Piemonte ed è capoluogo della omonima provincia. Il 22 gennaio si festeggia il Patrono, San Gaudenzio.

Confina con i comuni di: Garbagna Novarese, Nibbiola, Romentino, San Pietro Mosezzo, Trecate, Casalino, Cameri, Galliate, Granozzo con Monticello e Caltignaga.

Indice

Da vedere

La Cupola Antonelliana di San Gaudenzio
  • La Basilica di San Gaudenzio costruita su progetto dell'architetto P. Pellegrini detto il Tibaldi (1577-1569); il campanile, costruito nel '700, è opera di B. Alfieri; la Cupola, edificata tra il 1840 e il 1885, da Alessandro Antonelli, realizzata in muratura, è alta 121 metri ed ha alla base un diametro di 31 metri; sulla guglia svetta dal 1878 la statua in rame dorato del Salvatore, dello scultore P. Zucchi.
  • Piazza della Repubblica già piazza del Duomo, dove si trovano:
- il Duomo o Cattedrale di Santa Maria Assunta, costruito su progetto dell'Antonelli tra il 1855 e 1869 il cui accesso è preceduto da un quadriportico
- dal quadriportico si accede anche al Battistero paleocristiano a pianta ottagonale, del IV-V secolo d.C.; conserva affreschi medioevali dell'Apocalisse.
- Museo della Canonica del Duomo.
- altri bei palazzi
  • Il Castello voluto da Galeazzo Visconti (1357); fino agli anni '70 venne adibito a carcere.
  • Il Broletto e Palazzo d'Ardengo
  • Palazzo Natta, edificio cinquecentesco, oggi sede della Provincia e della Prefettura.
  • Parrocchiale di San Martino

Dove Mangiare

  • Ristorante Prestige, Baluardo Lamarmora, 6. Tel. 0321-442317. Chiuso mercoledì a pranzo e martedì.
  • Ristorante Tantris, Corso Risorgimento, 384. Tel. 0321-657343.Chiuso domenica sera e lunedì.

Pasticcerie e Gelaterie

  • Biscottificio Camporelli, Vicolo Monte Ariolo, 3 Telefono 0321/620689
  • Il Giardino dei Peccati di Gola, Corso Vercelli, 11/A Telefono 0321/450790
  • Pasticceria Cav. Mario Boriolo, Via Canobio, 14/B Telefono 0321/625167
  • Pasticceria Fratelli Francione, Corso Milano, 22/D Telefono 0321/36215
  • Pasticceria Fratelli Recalchi, Via Giotto, 2 Telefono 0321/628685
  • Pasticceria Sacco, Corso Cavour, 12 Telefono 0321/625749

Teatri

Statua Cavour
  • Teatro Coccia
  • Teatro Faraggiana

Complessi Bandistici e Corali

  • Coro C.A.I. Novara, Via Torgano, 2

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare Icona biblio t.gif Biblioteche Icona asso t.gif Associazioni Icona memorie t.gif Memorie Storiche

Bibliografia

  • Breve guida storica di Novara, G. Barbè (1968)
  • Novara (rist. anast.), Goffredo Casalis, Ed. Forni, collana "Bibl. istor. della antica e nuova Italia"
  • Il novarese. Pianura, laghi e monti, R. Cicala - G. Tesio, Ed. Centro Studi Piemontesi (1998)
  • Le cose rimarchevoli della città di Novara (rist. anast. Novara, 1828), Francesco A. Bianchini, Ed. Forni

Editoria

  • Novara Oggi: giornale d'informazione, settimanale, notizie di cronaca locale di Novara e del territorio. [1]

Galleria Foto

Link.pngVedi Anche: Lista Foto Novara