GUIDA  Reggio Calabria

Da Wiki.
Versione del 11 set 2020 alle 19:03 di Diana Cocco (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Reggio Calabria
Mappa Interattiva
Siti reggini
Amministrazione Comunale
Statistiche su Reggio Calabria
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Reggio Calabria:
2012, 2009, 2008
Lungomare
Basilica Cattedrale Maria SS. Assunta in Cielo
Chiesa di Stilo

La città di Reggio Calabria è situata in Calabria meridionale, in posizione dirimpetto alla Sicilia, ed è capoluogo dell'omonima provincia. Il 23 Aprile festeggia il Patrono, San Giorgio. Tra gli edifici religiosi: Santuario Santa Maria di Modena.

Confina con i comuni di: Fiumara, Cardeto, Campo Calabro, Motta San Giovanni, Montebello Ionico, Laganadi, Calanna, Sant'Alessio in Aspromonte, Santo Stefano in Aspromonte, Bagaladi, Roccaforte del Greco e Villa San Giovanni.

Indice

Nomi della città nella storia

  • Erythrá ("La Rossa") toponimo con il quale era noto dai Calcidesi l'insediamento ausonico-italico di Reggio.
  • Rhégion (probab. "Capo del Re") designava la cittá in epoca ellenica ed ellenistica.
  • Febea nome della città durante il periodo siracusano.
  • Regium prima latinizzazione del toponimo (in seguito trascritta come Rhegium).
  • Rhegium Julium nome dato alla città a seguito dell'istituzione del suo Municipium.
  • Rivàh arabizzazione del toponimo durante il periodo saraceno.
  • Risa nome attribuito alla città in epoca Normanna.
  • Regols toponimo reso in lingua aragonese durante il periodo di questi ultimi.
  • Reggio o Regio nome generico della città, in lingua italiana, in epoca medievale e moderna.
  • Reggio di Calabria o Reggio in Calabria nome dato alla città a partire dall'unificazione d'Italia.
  • Grande Reggio nome che evidenziava il progetto dell'allargamento del territorio comunale reggino in epoca fascista.

Dove Dormire

  • B&B Emmanuel, Contradada Maldariti trav. 4, 29/B Telefono: 0965-644052 Cellulare: 320-8758840 / 329-1480459 [1]

Dove Mangiare

Spiaggia e lungomare
  • Ristorante Baylik, Vico Leone, 3 Telefono: 0965-48624
  • Ristorante Bonaccorso, Via Bixio, 5 Telefono: 0965-896048 [2]
  • Ristorante La Baita, località Bocale Secondo km 14 via P. Renosto 4 Telefono: 0965-676017
  • Ristorante Da Mimmo, località Gallico Marina km 8 via Marina 16 Telefono: 0965-370013

Musei e pubbliche istituzioni d'interesse culturale

  • Soprintendenza dei Beni Archeologici per la Calabria, istituita nel 1907.
  • Stazione Sperimentale degli Oli e delle Essenze Agrumarie, prima al mondo per gli studi sul bergamotto e sul gelsomino.
  • Archivio di Stato.
  • Biblioteca comunale "Pietro De Nava".
  • Museo Archeologico Nazionale della Magna Grecia · Deriva dall'antico Museo Civico intitolato a Domenico Spanò Bolani, sorto nel 1882; la sua struttura venne realizzata a partire dal 1932, rappresentando uno dei primi edifici italiani costruiti appositamente come museo; innaugurato nel 1955, è tra i musei più importati d'Italia per quanto riguarda i reperti d'età ellenica e contenente collezioni d'età preistorica e protostorica nonché di pinacoteca e di numismatica.
  • Piccolo Museo "San Paolo", contenente collezioni di arte sacra bizantina, russa e medievale in genere.
  • Museo dello Strumento Musicale.
  • Centro di Documentazione per le Arti Popolari.
  • Museo della Civiltà Contadina.

Teatri

  • Teatro Comunale Francesco Cilea · Edificato dopo il terremoto del 1908 ed intitolato al noto compositore nativo di Palmi; prevede annuale stagione concertistica, lirica e teatrale.
  • Teatro Politeama Siracusa · Innaugurato nel 1922.

Università ed altri istituti di alta istruzione

  • Università "Mediterranea" · Sorta nel 1968 (prima università in Calabria) come Istituto Universitario Statale di Architettura, annovera oggi le facoltà di Architettura, Ingegneria, Agraria e Giurisprudenza-Economia, ciascuna con diversi corsi di laurea triennale, specialistica o magistrale nonché corsi di dottorati e master anche in collaborazione con altre università di paesi europei e mediterranei.
  • Università per Stranieri "Dante Alighieri" · Fondata nel 1984 e successivamente riconosciuta dal Ministero come Scuola superiore di orientamento e alta formazione in lingua e cultura italiana per stranieri e Facoltà di Scienze della Formazione d'Area Mediterranea.
  • Accademia di Belle Arti · Istituita nel 1967, è, cronologicamente, la prima accademia calabrese.
  • Conservatorio di Musica "Francesco Cilea" · Fondato nel 1927, è il primo conservatorio musicale sorto in Calabria e fra i più antichi del Mezzogiorno d'Italia.

Comunicazioni

Reggio è nodo stradale delle seguenti vie d'interesse nazionale: A3 (dentro la strada europea E45) autostrada Napoli-Salerno-Reggio (495 km); SS18, strada statale Tirrena Inferiore (Napoli-Reggio: 535 km); SS106 strada statale Jonica (Reggio-Taranto: 491 km); la città è inoltre attraversata, nella sua periferia orientale, dal RA4, raccordo autostradale che va da Santa Caterina a Ravagnese (5,5 km), che connette l'A3 con la SS106 e fa parte, con quest'ultima, della E90 (strada europea che attraversa Portogallo, Spagna, Italia, Grecia e Turchia).

Reggio è nodo principale delle ferrovie italiane nel corso da Torino a Reggio (tratta Salerno-Battipaglia-Reggio) e da Reggio a Bari (tratta Reggio-Taranto); la ferrovia Tirrenica venne inizialmente realizzata nel periodo 1883-1895, mentre la più antica ferrovia Jonica nel periodo 1866-1875. Il territorio comunale di Reggio comprende, ad oggi, 11 stazioni: Centrale, Lido, Marittima, Santa Caterina, Archi, Gallico, Catona, OMeCa, San Gregorio, Pellaro, Bocale; tra queste Reggio Centrale (innaugurata nel 1866) è il principale scalo ferroviario calabrese per numero di passeggeri.

Il Porto di Reggio, ricostruito in epoca medievale a settentrione della città (dove attualmente sorge il quartiere Santa Caterina) ed ampliato con il piano regolatore del 1911, benché in parte declassato dal porto di Villa San Giovanni, offre collegamenti con Messina, Catania, Malta e le Isole Eolie.

La città è inoltre dotata dell'Aeroporto Internazionale "Tito Minniti" (sigla iata REG), noto anche come Aeroporto dello Stretto, inizialmente realizzato, come pista militare, nel 1939 (primo aeroporto in Calabria) ed utilizzato come aeroporto civile dal 1947. Al giorno d'oggi opera voli quotidiani per Roma, Malta e Milano, collegando la città, particolarmente durante la stagione estiva, con altre destinazioni in Italia (per lo più città del centro-nord) ed in Europa, ospitando un traffico totale di passeggeri annui in numero compreso fra 530.000 e 610.000, che lo porta ad essere in 25ª-27ª posizione sui 96 aeroporti attivi in Italia.

Personaggi illustri

Reggio fu patria di Clearco (VII-VI secolo a.C.) e del suo noto discepolo Pitagora (nato a Samo), del poeta Ibico (VI sec. a.C.), degli storici Ippi e Glauco (VI-V sec. a.C.) e del papa S. Agatone (VII sec. d.C.); diede i natali, tra gli altri, al giacobino Giuseppe Logoteta (1758-1799), allo storico e stagista Domenico Spanò Bolani (1815-1890), al letterato Diego Vitrioli (1818-1898), ai patrioti Antonino e Agostino Plutino, al pittore Giuseppe Benassai (1835-1878), ai letterati e Giuseppe Mantica (1865-1897), al politico Giuseppe De Nava (1858-1924), all'entomologo Vincenzo Asprea (1874-1930), al pittore e scultore, oriundo romagnolo, Umberto Boccioni (1882-1916), allo stilista Gianni Versace (1946-1997).

Lapidi Commemorative

Informazioni Utili

Icona storia t.gif Storia Icona biblio t.gif Biblioteche Icona asso t.gif Associazioni Icona memorie t.gif Memorie Storiche Icona bibliografia t.gif Bibliografia

Galleria Foto