GUIDA  Seregno

Da Wiki.
Versione del 13 mar 2013 alle 09:06 di Confa66 (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Seregno
Mappa Interattiva
Siti seregnesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Seregno
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Seregno:
2012, 2009, 2008
La Torre del Barbarossa

Seregno è situato in Lombardia in Provincia di Monza e della Brianza. Tra gli edifici religiosi: Abbazia di San Benedetto.

Confina con i comuni di: Cesano Maderno, Mariano Comense, Cabiate, Lissone, Giussano, Albiate, Meda, Carate Brianza, Desio e Seveso.

Indice

Dove Mangiare

  • Ristorante Pizzeria Pulcinella via Santa Valeria , 84
  • Ristorante Antichi Sapori, Via S. Da Seregno, 65
  • Ristorante Dorsia, Via S. Vitale, 108
  • Ristorante La Pagoda, Via Rossini, 2
  • Ristorante La Posade, Via Verdi, 187
  • Ristorante La Vignetta, Via Garibaldi, 15
  • Ristorante Mediterraneo, Via Montello, 27
  • Ristorante Pizzeria Al Bivio, Via Allo Stadio, 66
  • Ristorante Pizzeria Fuori Misura, Via Cadore, 211

Biblioteche

  • Biblioteca capitolare Paolo Angelo Ballerini, Piazza Martiri della Libertà, 6
  • Biblioteca Comunale Ettore Pozzoli, Via C. Colombo, 16/24
  • Biblioteca del Collegio San Giovanna d'Arco, Via Schiaparelli, 7
  • Biblioteca dell'Abbazia San Benedetto, Via Stefano da Seregno, 100
  • Biblioteca dell'Istituto europeo Marcello Candia, Via Torricelli, 37

Editoria

  • Giornale di Seregno :giornale d'informazione,settimanale,notizie di cronaca locale di Seregno e del territorio. [1]

Informazioni Utili

Icona asso t.gif Associazioni

Memorie Storiche

Il libro Antiquario della Diocesi di Milano (1828) così riporta:

SEREGNO antico popolato borgo sino dal secolo VIII; si trovò qui col suo esercito Ottone arcivescovo, ed avvisato secretamente mosse verso Desio nella notte del dì 20 gennajo 1277, dove trionfo dei Torriani. V'ha d'osservabile la nuova sontuosa chiesa di s. Giuseppe eretta con grandioso disegno, dove sotto l'unità del pastore è concentrata la parrocchialità pria distribuita nella chiesa di s. Vittore ed in quella di s. Ambrogio. V'era in questo borgo un monastero di Agostiniane dedicato a Maria Vergine, che esisteva anche nel 1475, ridotto però a sole cinque monache. Un ramo della nobile famiglia Medici, pel domicilio qui avuto, assunse il soprannome di Seregni.