GUIDA  Valpelline/Musei

Da Wiki.
Versione del 1 ago 2012 alle 12:37 di Colonnello (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Museo d'Arte Sacra

Allestito in una vetrina in fondo alla navata destra della Chiesa Parrocchiale di "San Pantaleone",con­serva statue, paramenti e suppellettili liturgiche in uso nel passato nella chiesa e nelle cappelle della parrocchia. Tra gli oggetti più importanti si segnalano una cassetta reliquia­rio gotica con iscrizione dedicatoria, donata dall'Arcidiacono di Aosta Baudouin l'Ecuyer, Par­roco Commendatario di Val­pelline (1443‑1475); la statua cinquecentesca di "San Pantaleone" un tempo esposta sul­la facciata della chiesa; la cro­ce astile in lamina d'argento detta "digna", riccamente de­corata a losanghe e fiorami, con Crocifisso a tutto tondo al centro e i simboli degli evangelisti alle estremità dei bracci; un paliotto d'altare in cuoio stampato e dipinto a fiori (XVII secolo) ed una pianeta di vel­luto del 1600. Si osservano inoltre una croce del 1500, due calici del 1400 e alcuni busti reliquiari di epoca moder­na. Un prege­vole Crocifisso di grandi di­mensioni, pro­veniente dalla chiesa di Valpelline e risa­lente alla metà del XIV secolo, è temporanea­mente esposto presso il Museo del Tesoro della Cattedrale di Aosta.