GUIDA  Aosta/Musei

Da Wiki.

Musei e Centri Espositivi Permanenti ad Aosta

Museo del Tesoro della Cattedrale - Panoramica
Museo del Tesoro della Cattedrale - Panoramica
Ex Monastero della Visitazione - Panoramica
Ex Monastero della Visitazione - Panoramica

  • Musei :
- Museo del Tesoro della Cattedrale,Piazza Papa Giovanni XXIII Telefono 0165-40413
Il museo,collocato nell’area del deambulatorio della Cattedrale della città,presenta una varietà ed una ricchezza di oggetti quali,ad esempio:un dittico d'avorio raffigurante l'"Imperatore Onorio";resti delle tombe monumentali quattrocentesche raffiguranti "Oger Moriset","Francesco di Challant" e "Tommaso II di Savoia";oreficerie barocche;la cassa reliquiaria di "San Grato" (risalente alla fine del 1100 proviene dall'antica Chiesa Parrocchiale di Villeneuve ed è in rame dorato, con decorazioni di smalti e tre cristalli incastonati nel coperchio);una croce in cristallo di rocca del 1300;il busto reliquiario di "San Giovanni Battista",i bastoni processionali finemente lavorati ed i messali di vari Vescovi.Sono presenti anche una serie di sculture lignee,crocifissi molto antichi e vari paramenti sacri.L'oggetto più importante del museo è rappresentato dal cammeo ovale in agata del I secolo d.C..
Museo Archeologico Regionale
- Museo Archeologico Regionale,Piazza Pietro Leonardo Roncas,12 Telefono 0165-275902/0165-31572

[1]

Mostra permanente "Labirinti di memorie"
Ubicato nell'ex Monastero della Visitazione (vds. in Ville e Palazzi ) ha un percorso archeologico che si sviluppa dal Mesolitico (X-VIII/VI millennio a.C.) e prosegue con riferimenti al megalitismo che rimandano al sito del Parco archeologico e Museo "Saint-Martin-de-Corléans" (vds. di seguito).Interessanti gli accenni all' età del Ferro ma dominano i ritrovamenti della civiltà romana.Il sottosuolo,che conserva importanti resti romani,è visitabile ed ospita mostre temporanee dedicate all'archeologia.
Curiosità :
- Nei sotterranei del Museo, a decorrere dall'anno 2017 è stato realizzato un nuovo allestimento quale mostra permanente ("Labirinti di memorie")che consentirà di «tuffarsi nel sottosuolo del Museo alla scoperta dell’uomo: quello del passato e quello di domani».


Parco archeologico e Museo "Saint-Martin-de-Corléans" - Locandina anno 2016
- Parco archeologico e Museo "Saint-Martin-de-Corléans" ,Corso Saint-Martin-de Corléans,258 Telefono 0165-552420 Fax 0165-552556

[2]

L'area archeologica è un sito pluristratificato le cui tracce storiche vanno dalla Chiesa romanica,sorta sui resti di necropoli romane e galliche, ai santuari dell’Età del Rame, sino ai rituali di consacrazione risalenti alla fine del Neolitico. L'aratura culturale, gli allineamenti di pali lignei e di stele antropomorfe sono le testimonianze preistoriche che fanno di questo luogo un giacimento archeologico di importanza internazionale.


  • Centri Espositivi Permanenti :
- Ex Chiesa di San Lorenzo,Piazza Sant'Orso Telefono 0165-238127
- Ex Priorato di Saint Bénin,Via Festaz,27 Telefono 0165-272687 [3]
- "Saletta d’arte",Via Xavier de Maistre,5 Telefono 0165-300461 (A disposizione per esposizioni di opere di pittura, scultura, grafica e di fotografia, nonché per manifestazioni a carattere culturale).
- "Espace Porta Decumana" (Biblioteca Regionale) Via Torre del Lebbroso,2 Telefono 0165-274807
- Sala Espositiva "Hotel des Etates" ,Piazza Chanoux,8 Telefono 0165-300552