GUIDA  Avigliana/Ritratto della Città/Centro Storico

Da Wiki.

Indice

Il Centro Storico della Città

Il centro storico di Avigliana, posto a nord lungo la strada di Francia con i suoi tre borghi altomedievali, le cinta murarie e le torri difensive, racchiude in se un immenso patrimonio storico che testimonia l'importanza politica e artistica dell'intera Val di Susa. Nelle passeggiate del centro non può mancare una visita al Borgo nuovo, nei pressi di via Porta Ferrata, nato per volere di Adelaide, moglie di Oddone di Savoia, allo scopo di ospitare i tanti nobili provenienti da tutta Europa per far visita alla corte Sabauda. Per accogliere quindi ospiti di tale rango vennero progettati palazzi, strade e ornamenti di rara fattura e grazie. Ne è un esempio il settecentesco Palazzo del Municipio, ma non mancano tracce di medioevo; sempre nel centro infatti spicca una ampio pozzo risalente al 1300. Il borgo si presenta dunque, agli occhi dei suoi visitatori, in perfetta armonia di stili dove è possibile perdersi in uno stesso istante nel mistero e fascino del gotico e nell'eleganza e raffinatezza del tardogotico.

Piazza Conte Rosso

Fu il centro organizzativo e sede di mercati e fiere.Ancora oggi è fiancheggiata da edifici a portici ogivali di epoca medioevale (XIII - XV secolo) con riprese architettoniche barocche.Sulla Piazza dominano le rovine del castello in posizione scenografica. In testa alla Piazza si trova la Chiesa di "Santa Croce",sul lato sinistro il Palazzo Municipale ed a destra Casa "Beccaccini" (oggi adibita a casa per vacanze).Sempre a destra si trova l'asilo "Picco",un tempo sede della centenaria Società Operaia di Avigliana.

Il Pozzo

All'interno della cinta muraria medioevale,scavati sul rilievo roccioso su cui sorge la città,esistono numerosi pozzi per l'approvvigionamento dell'acqua ,di diverse epoche costruttive,di varia profondità,alcuni a presa diretta altri con doppie camere di riserva dell'acqua.Tra tutti il più monumentale è quello risalente al XIV secolo e dislocato in Piazza Conte Rosso,profondo circa 45 metri e rinomato per l'abbondanza e la stabilità d'acqua della falda sotterranea.

Edificio storico

Del XIII secolo è sito in Via Umberto I,nei pressi di Piazza Conte Rosso,e dispone di un colonnato con capitelli in pietra scolpita.

Elementi architettonici