GUIDA  Fénis

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Fénis
Mappa Interattiva
Siti fenisani o fenisans
Amministrazione Comunale
Statistiche su Fénis
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Fénis:
2012, 2009, 2008
Stemma Araldico

Fénis è situato in Valle d'Aosta. Il 22 settembre si festeggia il Patrono San Maurizio :morì ad "Agaunum" (odierna Saint-Maurice-en-Valais in Svizzera) nell’anno 287. Appartenuto alla legione "Tebea" di Massimiano Erculeo,fu "martirizzato" perché si rifiutò di andare in Gallia (attuale Francia) a perseguitare i Cristiani.

Confina con i comuni di: Saint-Marcel, Verrayes, Nus, Cogne, Champorcher, Champdepraz e Chambave.

Indice

Stemma Araldico

  • Su scudo ripartito in tre settori: il primo in basso, con fondo argento,riporta il Castello di Fenis in colore rosso;sul secondo,in alto a sinistra e con fondo nero,è riportato un tiglio in oro sradicato;sul terzo,in alto a destra e con fondo rosso, sono riportate due chiavi d'argento incrociate fra loro.

Gonfalone

  • Su drappo bicolore rosso e nero è riportato lo Stemma Araldico.

Da Vedere

  • Chiesa parrocchiale di San Maurizio (in frazione Fagnan)
  • Eremo di San Giuliano, sul monte Saint-Julien
  • Santuario di San Grato

Dove Mangiare

  • Ristorante Bar La Chatelaine, Frazione Chez Sapin, 105
  • Ristorante Delle Alpi, Frazione Chez Sapin, 2
Il castello di Fénis

Personalità Illustri

  • Ego Perron
E’ nato ad Aosta il 3 febbraio 1967.Quale politico ha iniziato la sua carriera con la carica di Consigliere Comunale di Fénis ed è stato dipendente dell'ufficio legale della Regione Autonoma Valle d'Aosta. Segretario del movimento politico “Jeunesse Valdôtaine” (il gruppo giovanile del partito autonomista “Union Valdôtaine”) è stato anche candidato alla Camera dei deputati per tre mandati. Eletto Presidente dell'Union Valdôtaine è stato insignito della Medaglia d'Oro (per l'impegno profuso nelle relazioni transfrontaliere) dal Presidente dell'Associazione "La Renaissance Française” e del titolo di Grand'Ufficiale dell'Ordine della Pleiade in virtù del suo impegno in favore della francofonia. Gli è stato anche attribuito il Premio della Terra, riconoscimento ispirato alla campagna mondiale della Carta della Terra.

Castelli e Fortificazioni

  • Castello di Fénis; vera icona medioevale, sintesi di diverse campagne costruttive, presenta una complessa ed armoniosa struttura nelle sue torri, mura merlate e preziose decorazioni.

Complessi Bandistici

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • Associazione Volontari Italiani Sangue Sezione di Fénis, frazione Chez Sapin-Villa Montana

Alberi Monumentali

Da segnalare il Gelso nero del Castello, di 260 anni, e il plurisecolare Pino cembro, detto "L´Arolla del Savoney", che possiede enormi radici esterne.

Aree Attrezzate

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare Icona Eventi.gif Eventi

Galleria Foto

Link.pngVedi Anche: Lista Foto Fenis