GUIDA  Ischia/Lapide per la morte di Vittorio Emanuele II

Da Wiki.

Lapide nell’interno della Chiesa S. Maria Assunta

Ischia - morte di Vittorio Emanuele II.jpg

PER LA MORTE INATTESA DI VITTORIO EMANUELE II

RESTAURATORE DELL’UNITA’ NAZIONALE

FONDATORE DELLA GRAN PATRIA ITALIANA

IL CONSIGLIO MUNICIPALE D’ISCHIA

DI XIX GENNAIO MDCCCLXXVIII

DECIMO DAL GIORNO INFAUSTO

DELIBERAVA

CONCORRERE AI MONUMENTI DI ROMA E DI NAPOLI

RITENERE AL POSTO D’ONORE NELLA SALA CONSILIARE

L’EFFIGE DEL PRIMO RE D’ITALIA

SOCCORRERE AGL’INDIGENTI E E PORGE UNA PIETRA

LA QUALE E’ TROPPO ANGUSTA E TANTO UOMO

RICORDO PIU’ AMPLO E PIU’ DURATURO

CHE NON QUALUNQUE MARMO E BRONZO

SARA’

L’ITALIA UNA LIBERA INDIPENDENTE

UMBERTO 1

EREDE E SUCCESSORE DEL RE GALANTUOMO

LO HA DETTO

LE ISTITUZIONI NON MUOIONO