GUIDA  Massa Lubrense/Edifici Religiosi

Da Wiki.
Chiesa di Santa Maria delle Grazie
La chiesa risale al XV secolo, ma è stata ristrutturata più volte. Si presenta a croce latina con tre navate e abside. La facciata è a capanna, divisa in due ordini. In quello inferiore sono inseriti tre portali sormontati da un timpano, mentre in quello superiore ci sono tre finestroni.
Rilevanti sono: il pavimento in maioliche, l'altare cinquecentesco e una serie di tele e statue del Settecento che raffigurano la Vergine, Gesù e i Santi.
Inoltre la struttura è affiancata da un campanile con orologio, e dalla Congrega di Morte e Orazione, costruita nel 1677.
Chiesa di Santa Teresa
Costruita nel 1673 presenta una facciata in tufo decorata da colonne, cornici e capitelli. All'interno c'è una sola navata con cappelle laterali. Rilevanti sono: l'altare maggiore in marmi policromi, la tela raffigurante Santa Teresa e il coro all'interno del quale ci sono alcune reliquie di martiri romani.
La chiesa è, inoltre, affiancata da un Convento, con un ampio chiostro porticato.
Chiesa di Santa Maria della Misericordia
Risale al XV secolo e deve il suo nome alla protezione della Madonna nei confronti dei condannati. Presenta una sola navata con altari laterali decorati in stile barocco. Rilevanti sono i dipinti dei Santi e della Vergine.
Chiesa dell'Annunziata
Ricostruita nel 1589 in seguito alla sua distruzione per volere di Ferrante d'Aragona, presenta una serie di decorazioni in stucco e un pavimento in maioliche. Di grande interesse sono la pala con la Madonna del Rosario e la tela che raffigura la Pentecoste.
Chiesa di San Salvatore
Risale al XVII secolo ed è a croce latina con una sola navata. Importanti sono il fonte battesimale, il coro settecentesco in legno dorato e il pavimento maiolicato. Presenta una facciata a capanna ed è affiancata da un campanile.
Chiesa di Sant'Andrea Apostolo
Edificata nel XV secolo ha un'unica navata con cappelle laterali. Presenta un pavimento in maioliche e decorazioni in stucco. L'esterno si caratterizza per una facciata con un portale in bugnato e una torre campanaria laterale.
Chiesa di Santa Maria del Rosario
Fu costruita tra il 1746 e il 1762 e si presenta a croce greca con copertura di volte a botte. La facciata è anticipata da un ampio scalone e si caratterizza per due ordini: quello inferiore presenta un portale decorato da cornici, mentre in quello superiore si staglia un finestrone ad arco. L'interno è decorato da un pavimento in maioliche.
Inoltre l'edificio è fiancheggiato da un Convento, a due piani, costruito prima della chiesa stessa.
Chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Situata in località Pastena, presenta una navata unica con cappelle laterali. La facciata è a capanna e il portale è affiancato da colonne ioniche. E', inoltre, affiancata da una sagrestia e da un campanile che risale al 1847.
Santuario di Santa Maria della Lobra