GUIDA  Verrès

Da Wiki.
(Reindirizzamento da Verres)
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Verrès
Mappa Interattiva
Siti verrezziesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Verrès
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Verrès:
2012, 2009, 2008
Stemma araldico

Verrès è situato in Valle d'Aosta. Il primo settembre si festeggia il Patrono, Sant'Egidio. Confina con i comuni di: Issogne, Challand-Saint-Victor, Montjovet, Champdepraz e Arnad.

Indice

Stemma Araldico

  • Scudo suddiviso in quattro settori:il primo ed il quarto (in diagonale fra loro)con fondo argento,hanno una banda nera diagonale che li attraversa mentre una banda rossa orizzontale li sovrasta;il secondo ed il terzo (anch'essi in diagonale fra loro) hanno fondo rosso.

Gonfalone

  • Su un drappo suddiviso in verticale di colore rosso e bianco è riportato lo Stemma Araldico.
Case lungo il Torrente Evançon

Ritratto delle Città

Caratteristiche del Territorio

Verrès - Croce.jpg

Da Vedere

  • Arboretum "Borna du Laou"
  • Casaforte Turrilia
  • Maison Ayra
  • Murasse, antica cascina
  • Cotonificio Brambilla


Complessi Bandistici

Aree Naturali

  • Parco Naturale del Mont Avic

Castelli e Fortificazioni

Castello di Verrès
Risalente alla fine del XIV secolo, evidenzia il carattere preminentemente militare. I saloni del castello si rianimano, ogni anno, per l'arrivo dei personaggi del Carnevale Historique.

Miti e Leggende

  • Al tempo in cui San Grato era Vescovo di Aosta , il paganesimo era ancora diffuso in parecchie zone della Valle d'Aosta ed in questa cittadina gli abitanti tributavano onori e preghiere al Dio Marte , a cui era stato eretto e dedicato un tempio. Il Santo, venutolo a sapere, mosse alla volta dal paese idolatra, dove trovò gran folla raccolta attorno al simulacro del nume. Grato invocò l’intervento del cielo. Subito la terra tremò con un tremendo boato, mentre la statua di Marte si frantumava, cadendo ai piedi del Santo. Gli astanti, sconvolti dal prodigio, si unirono al Vescovo per invocare la protezione del Signore. Più tardi, gli abitanti della cittadina, in ricordo del fatto portentoso che aveva convertito alla fede cristiana i loro padri, vollero dedicare una statua al Santo patrono della Valle d’Aosta e la collocarono nella torre campanaria. Ma continuarono a chiamare Via Martorey la strada sulla quale anticamente sorgeva il tempio dedicato al dio pagano della guerra.

Monumenti

Biblioteche

  • Biblioteca comprensoriale, Via A. Crétier, 6
Cinema Ideal

Luoghi di svago

Alberi Monumentali

  • Da ricordare la secolare Magnolia di Frutaz, alta 13 metri, gli Olivi di Torille (di circa 150 anni) e di Saint-Gilles (che superano i 200 anni), il Tasso a Verres, alto 8 metri (di circa 75 anni).

Bibliografia

  • La fortezza di Verrès, testi di Serenella Brunello et altri; editore Musumeci (1992)

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare Icona church t.gif Edifici Religiosi Icona dinner t.gif Dove Mangiare Icona Eventi.gif Eventi Icona sport t.gif Impianti Sportivi Icona asso t.gif Associazioni

Lapidi.gif Lapidi Commemorative

Galleria Foto

Link.pngVedi Anche: Lista Foto Verrès