2 Ottobre 2008 alle 10:57

Il grande arco

di deca (Alezio, Puglia. Edifici Religiosi. Categoria B)

Alezio - Il grande arco


Visite: 266. Raccomandazioni: 0.
Voto Popolare: 1. Posizione: 38495°.

Risultato voto a scrutinio: non ha partecipato

Simbolo della cittadina di Alezio è la chiesa di Santa Maria della Alizza o Lizza, che diede il nome al centro abitato. Non è nota la data di fondazione della chiesa. Le notizie storiche sono assai limitate e si ricavano per lo più da documenti pontifici, da descrizioni sullo stato della diocesi di Gallipoli in occasione di visite pastorali, dagli archivi parrocchiali. Gli studiosi locali dell’Ottocento sono concordi nel collegare le vicissitudini della chiesa a fatti d’arme della vicina Gallipoli durante il XIII-XIV secolo. È probabile che, in seguito all’assedio di Gallipoli (1268-69), nel corso della campagna italiana di Carlo I d’Angiò, la cattedrale di Sant’Agata sia divenuta inutilizzabile. Così nella prima metà del XIV secolo fu sede episcopale la chiesa della Alizza che, per l’occasione, venne intitolata a Santa Maria de Cruciata e naturalmente a Sant’Agata.
L’aspetto esterno rispecchia la caratteristica volumetria romanica, con pianta a croce latina, i bracci del transetto sporgenti sulle pareti longitudinali dell’unica navata ed il presbiterio absidato orientato verso est, secondo l’antica liturgia cristiana.
Imponente il torrione (protiro) della facciata.

Vota Fase di voto conclusa. Non è più possibile votare la foto.

1 commento a “Il grande arco”

  1. cricri scrive:

    Una bella inquadratura, ottimo contrasto: Io ti voto :)

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.