9 Dicembre 2008 alle 17:32

I morti resuscitano nell’ Abbazia di S. Salvadore in Agna

di Giuseppe Zingarelli (Montale, Toscana. Edifici Religiosi. Categoria B)

Montale - I morti resuscitano nell' Abbazia di S. Salvadore in Agna


Visite: 1658. Raccomandazioni: 0.
Voto Popolare: 13. Posizione: 9702°.

Risultato voto a scrutinio: 48.62
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 2/5 (40%); 2° = 8/13 (62%); 3° = 24/26 (92%); 4° = 81/191 (42%);

L’abbazia di San Salvatore in Agna si trova a Montale, in provincia di Pistoia.

Il monastero, già citato nel 772, trovandosi presso un itinerario che attraversava l’Appennino, esercitò fin dalle origini la funzione di hospitium. Fu in epoca carolingia patrimonio personale delle mogli e figlie dei sovrani, tanto da essere indicato come monastero della regina.

Nel secolo X fu assegnato al vescovo di Fiesole, nel secolo successivo fu unito al monastero fiesolano di San Bartolomeo e nel 1440 passò ai canonici regolari Lateranensi.

L’edificio attuale, che ha subito un radicale restauro intorno al 1920, presenta i caratteri del secolo XI. Di particolare interesse è la cripta absidata, divisa da basse colonne in parte di spoglio, come di spoglio sono diversi capitelli decorati a motivi vegetali, databili tra il X e XI secolo.

Vota Fase di voto conclusa. Non è più possibile votare la foto.

12 commenti a “I morti resuscitano nell’ Abbazia di S. Salvadore in Agna”

  1. Giuseppe Zingarelli scrive:

    Scusate non sono macabro ma quei residui di paglia mi anno dato l’impressione di tombe :)

  2. ANDREW73 scrive:

    Bell’atmosfera, macabra, ma affascinante :)

  3. Boso1 scrive:

    Molto pittorica.
    ottima gestione dei toni in post-produzione.
    Complimenti sinceri. +1

  4. Giovanni81 scrive:

    Bella foto, atmosfera suggestiva :)

  5. ritrilly67 scrive:

    Affascinante il titolo, anke se gradirei capirne il significato, dato che nella storia non lo hai specificato… palpabile l’atmosfera misteriosa e surreale e “tanto di cappello” per far respirare questa umidità che i muri della chiesa e l’erba emanano… Ma del resto tu sei un maestro della fotografia.
    Una toscana che ha solo da imparare… Ritrilly

  6. youngart scrive:

    particolare, forse un pò triste, ma suggestiva. voto

  7. romgilda scrive:

    I soliti colori caldi delle tue foto evocano in questo scatto i tempi nei quali l’abbazia è sorta; la tua arte ha fatto il resto nel rendesre suggestivo un angolo di questa italia
    Votata
    ciao
    Romgilda

  8. Cincia scrive:

    Mi associo ai complimenti, belli i colori e bello il cielo, sembra un pò un quadretto :)

  9. Viviana Bernardini scrive:

    in attesa dello scatto successivo… :wink: commento questa bella immagine dai colori intensi che si richiamano l’un altro nei vari soggetti della foto; i tronchi spogli danno una suggestione in più ed il cielo è uno sfondo bellissimo

  10. genrico scrive:

    ciao..mi piace questa bella composizione e colori..votata!Ciao Enrico

  11. effelara scrive:

    ancora una bellissima,complimenti veramente!

  12. marilena57 scrive:

    stupenda…+1 ciao

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.