4 Luglio 2009 alle 15:34

Il paese fantasma

di Recal53 (Melito di Porto Salvo, Calabria. Panorami. Categoria B)

Melito di Porto Salvo - Il paese fantasma


Visite: 1663.

Risultato voto a scrutinio: 68.31 (Scrutinio: 84°; Totale: 536°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 12/14 (86%); 2° = 11/13 (85%); 3° = 18/30 (60%); 4° = 35/54 (65%);

Risultato Ripescaggio: 56.55 (Posizione: 220°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 29/38 (76%); 2° = 21/38 (55%); 3° = 40/70 (57%); 4° = 73/142 (51%);

Pentidattilo è un vecchio borgo disabitato arroccato ai piedi di una roccia modellata dall’erosione naturale a forma di una mano con le dita rivolte verso l’alto,da qui il nome Pentidattilo (pente-dactylos = cinque-dita).Al centro del paese spicca il campanile della Chiesa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo.
Del castello rimangono solo poche mura diroccate. Esso possedeva poderose mura ancorate alla roccia (tra pollice e l’indice), praticamente inespugnabile.
Le sue origini sono incerte ma nel 1283 esso apparteneva all’Archimandrita della chiesa del SS. Salvatore di Messina. Nel 1589 fu venduto a Monello Simone degli Alberti, con il titolo di Marchesato. A questa famiglia di Pentidattilo è legata la storia e il mistero della tragedia degli Alberti. Vuole la storia che Bernardino Abenavoli del Franco, Barone di Montebello, avesse chiesto in sposa Antonietta, sorella del Marchese Alberti di Pentidattilo. Il netto rifiuto del Marchese, che aveva promesso la sorella al proprio cognato don Petrillo Cortes, causò in Bernardino un enorme risentimento. L’Abenavoli nella notte di Pasqua del 1686, con i suoi uomini, penetrò nel castello, trucidò il Marchese e la sua famiglia e rapì Antonietta. Il destino gli fu avverso. L’Abenavoli per sfuggire alle ire del popolo e degli spagnoli scappò oltre confine dove si ricoprì di valore nelle tante battaglie combattute e trovò morte gloriosa. Quanto alla giovane Antonietta finì i suoi giorni in convento.

Rete Blog Melito di Porto Salvo Guida Wiki Melito di Porto Salvo Descrizioni su Melito di Porto Salvo Forum Calabria

10 commenti a “Il paese fantasma”

  1. alexa scrive:

    ne avevo sentito parlare ..ma nn l’avevo mai visto…molto suggestivo!!!bella!!!!!

  2. Libellula scrive:

    Belo scatto, colori..e inquadratura. DOC

  3. Libellula scrive:

    Bello scatto, colori..e inquadratura. DOC

  4. silvana scrive:

    sarà anche arroccato,certo che ha fascino da vendere.bellissima foto.bella la storia,leggo sempre volentieri

  5. Pia scrive:

    Grazie per la spiegazione. Hai una galleria f a v o l o s a e questa fotografia lo conferma!
    Ciao

  6. flo scrive:

    Bellissima!!!Davvero un miracolo della natura catturato alla perfezione!!! :D

  7. tereza scrive:

    Che posto incantevole ben fotografato!

  8. ivo scrive:

    è molto molto bella questa foto,sono quei posti che ti sembrano impossibili da costruire.sono dei piccoli miracoli.

  9. marangipa scrive:

    bell’inquadratura e bei colori

  10. bernardosardano scrive:

    bellissima

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.