10 Febbraio 2010 alle 00:03

Castello di Montecuccolo

di Guido Piano (Pavullo nel Frignano, Emilia-Romagna. Castelli e Fortificazioni. Categoria C)

Pavullo nel Frignano - Castello di Montecuccolo


Visite: 276.

Risultato voto a scrutinio: 53.68 (Scrutinio: 546°; Totale: 2153°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 8/13 (62%); 2° = 7/13 (54%); 3° = 17/27 (63%); 4° = 24/51 (47%);

Storia: Il Castello di Montecuccolo domina dai sui 873 mt. s.l.m. le valli dello Scoltenna e del Leo: da una parte tutto il pianoro di Pavullo nel Frignano, dall’altra il magnifico scenario naturale sulla vallata dello Scoltenna e sulla catena appenninica; trovandosi inoltre all’incrocio delle strade principali che collegano la pianura padana, attraverso il Frignano, alla Toscana, il castello viene ad occupare una eccezionale posizione strategica, ragione non ultima della sua importanza storica, in una zona di rara bellezza paesaggistica.
Il Castello di Montecuccolo è stato acquistato dal Comune di Pavullo nel 1961, dal 1977 sono in atto opere di consolidamento e di restauro.
Qui nacque nel 1609 un personaggio a dimensione europea come Raimondo Montecuccoli, che fu uno tra i più acclamati generali italiani, esaltato persino da Napoleone.
La sua opera letteraria e il suo pensiero militare gli assicurano un posto di rilievo nella storia della “Guerra dei Trent’anni”.
Le sue opere vennero apprezzate da Ugo Foscolo che nel 1807 ne curò le pubblicazioni.
Nel 1988 a cura di R.Luraghi, l’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito ne ha proposto una riedizione.

Situato su uno sperone roccioso che favorisce una naturale posizione strategica dominante la Valle dello Scoltenna il Castello di Montecuccolo nel comune di Pavullo nel Frignano, corrisponde architettonicamente ai canoni del tipico castello medievale. La torre di avvistamento, situata sul punto più alto del monte, risale probabilmente alla costruzione originaria a cui furono aggiunti altri corpi di fabbrica e tre cerchia di mura. Al primo piano della dimora feudale, si può vedere la stanza di Raimondo, nella quale risaltano il camino con l’arma dei Montecuccoli e il fregio decorativo lungo il perimetro superiore delle pareti.

Come si raggiunge: Si trova a circa tre chilometri da Pavullo ed è facilmente raggiungibile attraverso una comoda strada asfaltata che si snoda, all’uscita del paese, dalla Statale n. 12 dell’Abetone e del Brennero.

FONTE: http://www.icastelli.it/regioni/emilia-romagna/modena/motecuccolo.htm

Rete Blog Pavullo nel Frignano Guida Wiki Pavullo nel Frignano Descrizioni su Pavullo nel Frignano Forum Emilia-Romagna

1 commento a “Castello di Montecuccolo”

  1. kaos scrive:

    fiabesco il castello, ma molto bella anche la tua foto, il taglio che gli hai dato,
    nonchè i colori.
    ciao, oscar.

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.