15 Febbraio 2010 alle 10:27

Il Castello degli Schiavi

di Damianus (Fiumefreddo di Sicilia, Sicilia. Castelli e Fortificazioni. Categoria B)

Fiumefreddo di Sicilia - Il Castello degli Schiavi


Visite: 376.

Risultato voto a scrutinio: 23.65 (Scrutinio: 1411°; Totale: 6069°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 7/12 (58%); 2° = 6/14 (43%); 3° = 12/27 (44%); 4° = no;

curiosità:
Le scene del film “Il Padrino” ambientate a Corleone, in verità furono girate in provincia di Catania, a Fiumefreddo di Sicilia, nella fattispecie al Castello degli Schiavi.

Il Castello degli Schiavi è da sempre una delle costruzioni più suggestive dell’intera isola.
L’ingresso è costituito da un imponente cancello in ferro sovrastato da un arco in pietra lavica alla cui estremità superiore è possibile ammirare una maschera raffigurante un volto arrabbiato.
L’arco presenta decorazioni che alternano pietre spianate ad altre aventi una piramide rialzata al vertice. Il muro che affianca il portico conserva ancora i cappi in pietra lavica dove una volta venivano legati i cavalli.
L’edificio ha un prospetto leggermente inclinato e questo si pensa sia stato voluto di proposito per dare ulteriore risalto alle decorazioni.
Il giardino circostante è molto ampio, è fornito di un pozzo proprio ed è ricco di piante di svariata natura che lo rendono molto suggestivo.
Adiacenti alla costruzione si trovano i magazzini, le stalle e la dimora del guardiano.
Il Castello presenta due piani di cui quello inferiore dedito alla conservazione di quanto prodotto nel fondo limitrofo e quello superiore, adibito ad abitazione per i propietari.
L’ingresso del piano terra è rappresentato da una porta centrale molto alta, circoscritta da una cornice di pietra lavica e con una luce al vertice.

Rete Blog Fiumefreddo di Sicilia Guida Wiki Fiumefreddo di Sicilia Descrizioni su Fiumefreddo di Sicilia Forum Sicilia

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.