22 Febbraio 2010 alle 10:20

Alle dame,alle donzelle,alle senior,gentili ospiti di questo concorso…castello.

di augusto giammatteo (Prata Sannita, Campania. Castelli e Fortificazioni. Categoria A)

Prata Sannita - Alle dame,alle donzelle,alle senior,gentili ospiti di questo concorso…castello.


Visite: 2157.

Risultato voto a scrutinio: 53.45 (Scrutinio: 822°; Totale: 3581°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 9/12 (75%); 2° = 11/13 (85%); 3° = 13/27 (48%); 4° = 22/51 (43%);

Story:

21 Febbraio 2010 alle ore 22:31 pinot scrive:

Maestro, se possibile, ti sei superato: “Mai rivestì di tante gemme l’erba la novella stagion che ‘l mondo aviva…” (Angelo Poliziano - Le stanze). Ciao Pinot.

21 Febbraio 2010 alle ore 22:51 augusto giammatteo scrive:

Pinot ti ringrazio molto. Con i versi che hai citato mi hai riportato indietro nel tempo, quando un mio insegnante di lettere, ora passato a miglior vita, mi fece trascrivere per ben 50 volte questa poesia dello stesso Poliziano che non avevo imparato a memoria come da “assegno”!
Nuovamente ti ringrazio Pinot con una certa emozione!!!

21 Febbraio 2010 alle ore 23:03 pinot scrive:

Hai fatto cinquanta e fai cinquantuno, dedicala a tutte le fanciulle e signore del Concorso.Grande Augusto.

21 Febbraio 2010 alle ore 23:07 augusto giammatteo scrive:

Grande idea Pinot, lasciamela elaborare!

Eccola:

“I’ mi trovai, fanciulle, un bel mattino
di mezzo maggio in un verde giardino.
Eran d’intorno vïolette e gigli
fra l’erba verde e vaghi fior novelli
azzurri, gialli, candidi e vermigli:
ond’io porsi la mano a côr di quelli,
per adornar e’ mie’ biondi capelli
e cinger di grillanda il vago crino.
I’ mi trovai, fanciulle, un bel mattino.
Ma poi ch’i’ ebbi pien di fiori un lembo,
vidi le rose e non pur d’un colore: non d’un solo colore
io corsi allor per empier tutto il grembo,
perch’era sì soave il loro odore
che tutto mi senti’ destare el core
di dolce voglia e d’un piacer divino.
I’ mi trovai, fanciulle, un bel mattino.
I’ posi mente: quelle rose allora
mai non vi potre’ dir quant’eron belle:
quale scoppiava della boccia ancora;
qual eron un po’ passe e qual novelle.
Amor mi disse allor: - Va’, cô di quelle
che più vedi fiorite in sullo spino - .
I’ mi trovai, fanciulle, un bel mattino.
Quando la rosa ogni suo foglia spande,
quando è più bella, quando è più gradita;
allora è buona a metterla in grillande,
prima che sua bellezza sia fuggita:
sicché, fanciulle, mentre è più fiorita,
cogliàn la bella rosa del giardino.
I’ mi trovai, fanciulle, un bel mattino
di mezzo maggio in un verde giardino.”

Rete Blog Prata Sannita Guida Wiki Prata Sannita Descrizioni su Prata Sannita Forum Campania

102 commenti a “Alle dame,alle donzelle,alle senior,gentili ospiti di questo concorso…castello.”

  1. Arch Ubaldo Pezone scrive:

    intrepida visione,scatto sublime, sintesi perfetta per uno scenario ricco di privilegio…ottimo omaggio

  2. augusto giammatteo scrive:

    Grazie: belle parole a cui è possibile dire solo grazie.Ciao

  3. kicka75 scrive:

    Quando la rosa ogni suo foglia spande,
    quando è più bella, quando è più gradita;
    allora è buona a metterla in grillande,
    prima che sua bellezza sia fuggita…..

    stupenda!!!

    anche la foto naturalmente

  4. pinot scrive:

    Visto che in minima parte sono complice, non posso che complimentarmi per il risultato. Ottimo abbinamento Immagine/dedica.

  5. augusto giammatteo scrive:

    Grazie Francesca, il tuo “estratto”, mi commuove! Prendiamoci un caldo caffè!

  6. kicka75 scrive:

    si, Augusto ti stavo aspettando

  7. augusto giammatteo scrive:

    Non complice Pinot, ma ideatore,ispiratore. Senza di te non avrei pensato ad una cosa simile. Perciò ho gradito inserire la “Story” della dedica!

  8. augusto giammatteo scrive:

    Francesca,anche doppio stamattina!

  9. kicka75 scrive:

    ottimo Augusto, magari stamani lo offriamo anche a Pinot visto che è presente

  10. augusto giammatteo scrive:

    Pinot,artefice di tutto, merita molto di più!

  11. pinot scrive:

    Cosa c’é di meglio di un buon caffé in ottima compagnia?. Buona giornata.

  12. augusto giammatteo scrive:

    A te Pinot, a te!

  13. romana7 scrive:

    Sonavan le quiete
    Stanze, e le vie dintorno,
    Al tuo perpetuo canto,
    Allor che all’opre femminili intenta
    Sedevi, assai contenta
    Di quel vago avvenir che in mente avevi.
    Era il maggio odoroso: e tu solevi
    Così menare il giorno. ( A Silvia ) G. Leopardi

    Grazie della dedica… a dame e donzelle ! Bellissima composizione !!!!

  14. Vera martino scrive:

    Magistrale! all’impovviso, si dirada la nebbia e come in un sogno appare un……” Castello incantato”

  15. Vera martino scrive:

    …e grazie della poetica dedica. :-) :-) :-)

  16. augusto giammatteo scrive:

    Grazie a te Dorina, per avermi allietato con un’altra sublime poesia!

  17. augusto giammatteo scrive:

    Buongiorno Vera, mi fanno molto piacere le tue parole e la tua presenza qui!

  18. augusto giammatteo scrive:

    Vera, è un poesia di fiori, di donne di profumi e di colori. Pinot è stato l’artefice!

  19. pinot scrive:

    Veramente mi risulta che la foto sia tua e qui si apprezzano le foto, non le idee che vengono alle 23.03 di un giorno qualsiasi…

  20. armyst (Senior) scrive:

    Bravo Augusto, composizione ben riuscita! ;)

  21. augusto giammatteo scrive:

    Bella idea Pinot quella delle 23.03!!!. Senza di essa non avrei forse, postato nemmeno la foto. L’ho scelta per il verde del primo piano che si può assimiliare ad un giardino dove nasceranno rose, gigli e violette!!! Ciao.

  22. augusto giammatteo scrive:

    Ti ringrazio Armyst! Qui il castello c’è per intero! Speriamo!

  23. Giusy Pelu scrive:

    Complimenti Augusto, io non sò aggiungere altro.

  24. pinot scrive:

    Concludendo: “Ex idea opera”. Ciao da Pinot ,socio di minoranza della premiata Ditta Augusto&Poliziano.

  25. augusto giammatteo scrive:

    Grazie Giusy, la tua presenza mi fa felice!

  26. augusto giammatteo scrive:

    Proprio così socio, ma non di minoranza:Poliziano,tu ed io…per una fabbrica di sogni e di incanti da regalare a dame e a franciulle!!!

  27. pacjomen scrive:

    complimenti augusto, a tè e a tutta la tua banda di amici,siete deliziosi,ciao

  28. augusto giammatteo scrive:

    Ti ringrazio Pacjomen, Oltre i primi riservati a pochi eletti, il concorso ci permette soprattuto, questo! Ciao, gentilissimo!

  29. riparolo scrive:

    :D ti stai preparando per un crescendo travolgente e , come apprezzato già in passato , anche nel commento che accompagna i tuoi scatti. Ciao Augusto e buona settimana ! ;)

  30. Pemi scrive:

    I miei omaggi Maestro e congratulazioni a tutti e due, anzi, tre.
    E grazie mille per la dedica, la sento anche mia!

  31. augusto giammatteo scrive:

    Grazie Roberto, apprezzo sempre in particolare modo le tue parole! Ciao.

  32. augusto giammatteo scrive:

    Pemi sei gentilissima e simpaticissima! Ciao!

  33. quark (Senior) scrive:

    Un vero piacere, la foto, i versi, la dedica…. tutto perfetto.
    Grazie Augusto

  34. augusto giammatteo scrive:

    Ory, ho visto che così va bene!. Ti ringrazio tanto del tuo commento e dell’apprezzamento per un atto dovuto a tutte Voi! Ciao!

  35. marivodo (Senior) scrive:

    visto che hai pensato anche a noi bistrattate Senior , ti ringrazio per il gentil pensiero :-)

  36. valfredo bilucaglia scrive:

    è un po di tempo che non mi faccio sentire posso avere un caffè anche io magari d’orzo molto bella augusto valfredo

  37. augusto giammatteo scrive:

    Ti ringrazio Marivodo della visita, e stai tranquilla che dopo questo concorso i Senior saranno rivalutati, come io ho rivalutato quell’insegnante che mi inflisse la pena di trascrivere per 50 volte la poesia di questa dedica(mio commento precedente del 21 Febbraio 2010 alle ore 22:51 in questa pagina-Story). Infatti è solo per merito suo che io oggi la ricordo! Ciao, Marivodo.

  38. augusto giammatteo scrive:

    Ti ringrazio Valfredo. E’ bello avere amici al caffè! Ciao.

  39. beppe marocco scrive:

    che bella Augusto, il prato sembra il green di un golf. Bravo

  40. augusto giammatteo scrive:

    Grazie Beppe,qui nasceranno rose, gigli e violette!!! …tra poco.

  41. romy popona scrive:

    @donne: chi sono?
    angeli azzurri
    macchiati di bianco o di nero
    se peste le guida
    son sempre presenti
    nel bene nel male..
    e io guardo stupita
    la loro potenza..
    son forse migliore..
    son forse p…
    (di giannelli k)
    auguri augusto… romy.

  42. santino scrive:

    grazie ottimo Augusto, ogni giorno una sorpresa!!!

  43. augusto giammatteo scrive:

    Romy grazie che ne dici di questa?!

    “La via assordante strepitava intorno a me.
    Una donna alta, sottile, a lutto, in un dolore
    immenso, passò sollevando e agitando
    con mano fastosa il pizzo e l’orlo della gonna,
    agile e nobile con la sua gamba di statua.
    Ed io, proteso come folle, bevevo
    la dolcezza affascinante e il piacere che uccide
    nel suo occhio, livido cielo dove cova l’uragano.
    Un lampo… poi la notte! - Bellezza fuggitiva
    dallo sguardo che m’ha fatto subito rinascere,
    ti rivedrò solo nell’eternità?
    Altrove, assai lontano di qui! Troppo tardi! Forse mai!
    Perché ignoro dove fuggi, né tu sai dove vado,
    tu che avrei amata, tu che lo sapevi!”

    (A una passante
    Charles Baudelaire)

  44. augusto giammatteo scrive:

    Grazie Santino e complimenti per la tua superproduzione!

  45. slvt75 scrive:

    augusto devo farti doppi complimenti
    uno per la foto molto ben tagliata
    e un altro per la citazione di Baudelaire
    complimenti complimenti

  46. rosa62 scrive:

    ti ringrazio anche io,sei una persona meravigliosa.

  47. augusto giammatteo scrive:

    Buongiorno slvt75, grazie a te della visita e delle belle parole! Ciao.

  48. augusto giammatteo scrive:

    Gentilisssima Rosa mi fanno sempre moltissimo piacere la tua presenza tra le mie foto ed i tuoi deliziosi commenti! Grazie,ciao-

  49. Arch Ubaldo Pezone scrive:

    Buongiorno Augusto,sempre stupefacente!!!doni omaggi nell’armoniosa poetica della parola!!

  50. pinot scrive:

    Qui da noi la primavera ci sorveglia purtroppo ancora da lontano. Ciao Pinot

  51. romy popona scrive:

    @la bellezza
    sono bella, o mortali,come un sogno di pietra e il mio seno, cui volta a volta ciascuno siè
    scontrato,è fatto per ispirare al poeta un amore eterno e muto come la materia.
    Troneggio nell’azzurro quale sfinge incompresa, unisco un cuore di neve alla bianchezza dei cigni
    odio il movimento che scompone le liee e mai piansi, mai rido,
    poeti, di fronte alle mie grandi pose………………… :lol:
    (non continuo; augusto continua tu)
    (baudelaire)

  52. val g scrive:

    Entro in punta di piedi in questa pagina piena di poesia e di bellezza, per ringraziarti di CUORE!!!!!! :D

  53. augusto giammatteo scrive:

    Grazie architetto!

  54. augusto giammatteo scrive:

    Pinot, ancora per qualche poco e poi ti meravigliai della bellezza che ti aspetta! Ciao.

  55. augusto giammatteo scrive:

    Romy, preferisco ricordare questa:

    “Silvia, rimembri ancora
    quel tempo della tua vita mortale,
    quando beltà splendea
    negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi,
    e tu, lieta e pensosa, il limitare
    di gioventù salivi?

    Sonavan le quiete
    stanze, e le vie d’intorno,
    al tuo perpetuo canto,
    allor che all’opre femminili intenta
    sedevi, assai contenta
    di quel vago avvenir che in mente avevi.
    Era il maggio odoroso: e tu solevi
    così menare il giorno.

    Io gli studi leggiadri
    talor lasciando e le sudate carte,
    ove il tempo mio primo
    e di me si spendea la miglior parte,
    d’in su i veroni del paterno ostello
    porgea gli orecchi al suon della tua voce,
    ed alla man veloce
    che percorrea la faticosa tela.
    Mirava il ciel sereno,
    le vie dorate e gli orti,
    e quinci il mar da lungi, e quindi il monte.
    Lingua mortal non dice
    quel ch’io sentiva in seno.

    Che pensieri soavi,
    che speranze, che cori, o Silvia mia!
    Quale allor ci apparia
    la vita umana e il fato!
    Quando sovviemmi di cotanta speme,
    un affetto mi preme
    acerbo e sconsolato,
    e tornami a doler di mia sventura.
    O natura, o natura,
    perché non rendi poi
    quel che prometti allor? perché di tanto
    inganni i figli tuoi?

    Tu pria che l’erbe inaridisse il verno,
    da chiuso morbo combattuta e vinta,
    perivi, o tenerella. E non vedevi
    il fior degli anni tuoi;
    non ti molceva il core
    la dolce lode or delle negre chiome,
    or degli sguardi innamorati e schivi;
    né teco le compagne ai dì festivi
    ragionavan d’amore.

    Anche perìa fra poco
    la speranza mia dolce: agli anni miei
    anche negaro i fati
    la giovinezza. Ahi come,
    come passata sei,
    cara compagna dell’età mia nova,
    mia lacrimata speme!
    Questo è il mondo? questi
    i diletti, l’amor, l’opre, gli eventi,
    onde cotanto ragionammo insieme?
    questa la sorte delle umane genti?
    All’apparir del vero
    tu, misera, cadesti: e con la mano
    la fredda morte ed una tomba ignuda
    mostravi di lontano.”

    (Giacomo Leopardi
    “A Silvia” )

    Ciao Romy!

  56. augusto giammatteo scrive:

    Prego, Valeria, sei ospite d’onore!

  57. val g scrive:

    :D

  58. augusto giammatteo scrive:

    Grazie ancora,Valeria. Il concorso ti porti molta soddisfazione!

  59. val g scrive:

    Un augurio che contraccambio volentieri!!!! ;)

  60. romy popona scrive:

    @augusto! un pò triste per l’arrivo della primavera. :lol: ciao………..

  61. stelladelsud73 scrive:

    Se non fosse perchè i tuoi occhi hanno color di luna,
    di giorno con argilla,con lavoro con fuoco,e tieni imprigionata l’agilità dell’aria,
    se non fosse perchè sei una settimana d’ambra,
    se non fosse perchè sei il momento giallo
    in cui l’autunnosale su pei rampicanti
    e anche sei il pane che la luna fragrante
    elabora passeggiando la sua farina pel cielo,
    oh adorata,io non t’amerei!
    Nel tuo abbraccioio abbraccio ciò ch’esiste
    l’arena,il tempo,l’albero della pioggia,
    e tutto vive perchè io viva:
    senz’andare si lungi posso veder tutto:
    vedo nella tua vita tutto ciò che vive.

    ecco cosa mi ha ispirato…………. :-)

  62. stelladelsud73 scrive:

    …….il grande Neruda

  63. romy popona scrive:

    bella stella… ;-)

  64. augusto giammatteo scrive:

    Grazie Valeria, ancora ed ancora!

  65. augusto giammatteo scrive:

    Hai ragione Romy,hai ragione…

  66. augusto giammatteo scrive:

    Grazie Stella anche nel firmamento si parla di Neruda?

  67. augusto giammatteo scrive:

    Domanda inutile Stella, la poesia è soprattutto lì. Ciao

  68. romy popona scrive:

    si augusto da lassù chi ci ha amato e abbiamo amato sorridono contenti !

  69. augusto giammatteo scrive:

    :-) Romy :-)

  70. tiziano83 scrive:

    una foto splendida ed un’ omaggio stupendo.Grazie da aprte di uno di quei cavalieri del concorso :-)

  71. augusto giammatteo scrive:

    Tiziano, non sarà mica quella della tua penultima postata, la tua cavalcatura!

  72. tiziano83 scrive:

    oddio speriamo proprio di no. Spero di avere a mia disposizione un bel purosangue di razza :-)

  73. augusto giammatteo scrive:

    Ma ce ne stanno tanti nella scuderia del castello!!!

  74. tiziano83 scrive:

    Allora ne prenderò uno in prestito Augusto

  75. augusto giammatteo scrive:

    Il biù bello ed il più bianco!!!

  76. Maria Ottaviani scrive:

    E’ un piacere guardare una bella immagine accompagnata da tanta poesia….grazie!

  77. augusto giammatteo scrive:

    Maria,grazie a te ed alla nostra squadra!

  78. Diana Cocco (Senior) scrive:

    bravo augusto
    me gusta
    ciao :)

  79. augusto giammatteo scrive:

    Molte grazie, gentile e bravissima Diana!

  80. Federica Bruccoleri scrive:

    Augusto sei grande!!!! Un caro compagno di viaggio.

  81. augusto giammatteo scrive:

    Federica, il treno sta per arrivare e tra poco bisogna scendere! Grazie della tua presenza, non solo in questa pagina!!! Ciao

  82. alexZalex scrive:

    Certo su queste pagine entrare è un piacere, fra rime e stornelli, poesie e prosa, dame e cavalieri, son certa di trovare un assolato angolino dove riposare, dove dolce è assaporare il respiro ancora lieve della nascosta primavera…
    Bella la foto, splendida l’atmosfera che intorno si è intessuta, da uno realizzata, da tanti ricamata,!!!!

    oh… occhemm’èsuccesso??!!!!! Tutta questa aspirazione poetica da dove è uscita?
    Merito della foto, del suo autore, della dedica e di tutto quello che qui è stato scritto!!!!

    Grazie!!!!

    alexZalex

  83. Federica Bruccoleri scrive:

    :-)

  84. bernardosardano scrive:

    wow

  85. yuna57 (Senior) scrive:

    Meraviglioso castello e inquadratura .. Con la primavera alle porte, finalmnte un sole tiepido, una passeggiata intorno al castello tra il verde prato, tra primule e il cinguettare degli uccellini e quel ci vuole ora..

  86. Norasmind scrive:

    “Alla fine, dolcemente,
    dalle mura di questa casa possentemente fortificata,
    dai ganci di serrature ben solide, dalla guardia di porte ben
    chiuse,
    lascia che io mi espanda……..” (W.W)
    Grazie per la bella foto!
    Ciao
    Norasmind

  87. Nedo scrive:

    Onore a te Maestro

  88. graziam scrive:

    Nella vita scegliamo strade diverse,
    ma indipendentemente da dove andiamo,
    portiamo sempre un pezzettino dell’altro con noi.

    Grazie augusto, maestro di vita e non solo di scatti :D

  89. vassanna scrive:

    bellissima composizione: versi, foto sei bravissimo!!

  90. peiro scrive:

    entando in questa foto, legendo tutte queste odi, mi viene dirti soltanto: grande augusto.
    salutoni.

  91. augusto giammatteo scrive:

    Grazie mille alexZalex (Alessandra), sei gentilissima.Ciao.

  92. augusto giammatteo scrive:

    :-) gentile Federica :-)

  93. augusto giammatteo scrive:

    Grazie grande Bernardo!!!

  94. ivo scrive:

    bellissima travolgente foto poesia,tutta dentro l’animo di chi sa cogliere queste piccole cose,che a volte il cuore sa elargire senza paura che il prossimo rida di te.Bravo Augusto!!!!!!!!

  95. augusto giammatteo scrive:

    Norasmind, ti ringrazio sia per la visita che per aver citato il grande Walt Whitman. Ciao

  96. augusto giammatteo scrive:

    Nedo gentilissimo, mi fa piacere sentirti!

  97. augusto giammatteo scrive:

    Grazia, grazie per i bei versi! Siamo in tema!!!

  98. augusto giammatteo scrive:

    Sei molto gentile Vassanna ed infinitamente ti ringrazio! Ciao.

  99. augusto giammatteo scrive:

    Grande amico Peiro, ti saluto e ti ringrazio. Molti auguri!

  100. augusto giammatteo scrive:

    Ivo le tue espressioni mi confortano. Grazie

  101. Paola S scrive:

    Vedo solo ora questa splendida dedica con poesia… grazie Augusto!!

  102. augusto giammatteo scrive:

    Particolari ringraziamenti per la tua visita, squisita Paola. Ciao

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.