GUIDA  Pimonte

Da Wiki.
Versione del 28 gen 2009 alle 14:54 di Elena Cuomo (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Pimonte
Mappa Interattiva
Siti pimontesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Pimonte
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Pimonte:
2012, 2009, 2008

Pimonte è situato nella Campania nella Provincia di Napoli. Il 29 settembre si festeggia il Patrono, San Michele Arcangelo.

Confina con i comuni di: Castellammare di Stabia, Gragnano, Vico Equense, Agerola, Positano e Scala.

Indice

Ritratto della Città

Il toponimo, che sta ad indicare "ai piedi del monte" rispecchia totalmente la posizione della città alle pendici dei monti Lattari.

Il comune di Pimonte nacque in seguito alla costruzione del Castello, edificato per volontà degli amalfitani che lo utilizzarono come torre di controllo dagli attacchi longobardi.

Nel 1247 la città, insieme ad Amalfi e al Castello di Pino, passò nelle mani di Enrico, Nicola e Tommaso, figli di Guglielmo, signorotto della città di Lettere.

I due casali di Pimonte e Pino, inizialmente, ebbero le stesse sorti. Passarono da Università a territori feudali, in seguito, durante il regno di Ladislao di Durazzo, il Castello di Pino fu distrutto e con esso anche la frazione omonima.

Nel 1580 Pimonte fece parte del Demanio regio fino alla totale eliminazione del sistema feudale. Solo nel XVII secolo la cittadina riuscì a riprendersi, grazie a scambi commerciali con Castellammare di Stabia.

Il 9 agosto 1876 Pimonte fu dichiarato comune autonomo.

Da Vedere

Castello di Pimonte
Inizialmente era adibito ad alloggi per soldati, attualmente solo pochi resti sono ancora visibili. Presenta una pianta rettangolare e una torretta di avvistamento. Nel XVI secolo la struttura fu donata ai frati Agostiniani che ne fecero un convento.
Castello di Pino
Fu costruito nel 949 ma anch'esso, attualmente, riversa in condizioni di abbandono e degrado. Inizialmente era utilizzato per gli avvistamenti lungo la strada che portava fino ad Amalfi.

Attività Economiche

Sebbene in passato la presenza di boschi non abbia favorito l'attività commerciale cittadina, attualmente l'economia sta cercando di sfruttare al meglio le risorse naturali del territorio, grazie alla produzione di castagne, vino e olio.

Eventi

  • Il Carnevale, con sfilate di carri allegorici
  • La Primavera a Pimonte, un concorso di pittura estemporanea
  • La sagra della melanzana, che si svolge nel mese di agosto

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale, Piazza Roma

Informazioni Utili

Icona church t.gif Edifici Religiosi Icona sport t.gif Impianti Sportivi