29 Settembre 2008 alle 13:29

Grandmum

di kla (Torino, Piemonte. Edifici Religiosi. Categoria D)

Torino - Grandmum


Visite: 583. Raccomandazioni: 0.
Voto Popolare: 6. Posizione: 17983°.

Risultato voto a scrutinio: 9.99
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 3/5 (60%); 2° = 7/13 (54%); 3° = 14/25 (56%); 4° = no;

Chiesa della Gran Madre di Dio a Torino.
La chiesa, collocata sulla sponda destra del fiume in asse alla Via Po, fu voluta per celebrare il ritorno del re Vittorio Emanuele I (20 maggio 1814), dopo la sconfitta di Napoleone.
La chiesa, collocata sulla sponda destra del fiume in asse alla Via Po, fu voluta per celebrare il ritorno del re Vittorio Emanuele I (20 maggio 1814), dopo la sconfitta di Napoleone.
L’architettura della chiesa riprende quella del Pantheon romano.

Vota Fase di voto conclusa. Non è più possibile votare la foto.

8 commenti a “Grandmum”

  1. francof scrive:

    Sono contento di essere il primo…votata

  2. marsi scrive:

    Peccato per i fili del tram .. ma l’inquadratura va premiata … voto

  3. kla scrive:

    grazie Marsi.
    Purtroppo non ci posso fare niente con i fili del tram.
    Per avere una visione d’insieme della chiesa bisogna includerli per forza nella foto.
    Ma la particolarità di Torino è anche questa…molti tram.
    :)

  4. Kicca scrive:

    molto bella ank questa….votata. :lol:

  5. gratz74 scrive:

    I fili della rete tramviaria danno un tocco in più a questa di per suo già bella foto..! Votata!

  6. carlobln scrive:

    Bella questa. I cavi del Tram (o filobus) hanno dato un tocco in più a questa foto che altrimenti sarebbe stata molto normale. A dire il vero fotografare la Gran Madre senza i cavi è quasi impossibile e mi ci sono cimentato anch’io, ma il taglio della foto, la composizione e la luce e i colori rendono questa foto speciale. Un bel voto. Carlo

    Hai visto le mie?

  7. carlobln scrive:

    P.S. strano che abbia così pochi voti…

  8. albatros scrive:

    Condivido i commenti di carlobln.I fili del tram sono una peculiarità di Torino, che qui non disturbano affato. Notevoli poi luce e colori, oltre che l’ottima inquadratura.Votata

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.