29 Novembre 2008 alle 18:22

venezia entrata secondaria di una chiesa, canal grande

di federiconi (Venezia, Veneto. Edifici Religiosi. Categoria D)

Venezia - venezia entrata secondaria di una chiesa, canal grande


Visite: 389. Raccomandazioni: 0.
Voto Popolare: 19. Posizione: 6452°. Classifica: 779°.

Risultato voto a scrutinio: 0
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 0/6 (0%); 2° = no; 3° = no; 4° = no;

un po’ in stato d’abbandono ma dai colori e dai riflessi suggestivi

Vota Fase di voto conclusa. Non è più possibile votare la foto.

11 commenti a “venezia entrata secondaria di una chiesa, canal grande”

  1. guazzetto25 scrive:

    primo voto per una foto particolare.
    passa da me se puoi e vuoi
    ciao

  2. cricri scrive:

    Davvero particolare, voto meritato :)

  3. mediterraneansoul scrive:

    di sicuro un ingresso originale ben valorizzato dai contrasti cromatici dell’edificio e dell’acqua. votata!

  4. gianniB scrive:

    Votata, bella composizione , stupendo il cromatismo generale dell’immagine con tutte le sue tonalità molto variegate, in conclusione ottima realizzazione con valori tecnici equilibrati sapientemente, ciaoo mi è gradito, se non già fatto, un tuo commento/voto alla mia S.Chiara, grazie della tua gentilezza, gianniB.

  5. sasso angelo scrive:

    originale presentazione. voto.
    AS

    se ti va, passa a vedere le mie proposte…

  6. Federico Scaroni scrive:

    Foto interessante, più sintomo di degrado che valorizzazione di edificio sacro. Comunque è bella e merita il voto.

  7. hank scrive:

    bello l’uso del cromatismo e l’asetticità della composizione geometrica che fa do contrasto con l’atmosfera di nostalgico surrealismo.

  8. MarinaD scrive:

    originale +1

  9. Angeleika scrive:

    la porta della percezione, molto bella e surreale. Peccato sia di una chiesa.
    voto più che meritato

  10. Maurizio M. scrive:

    Molto molto suggestiva complimneti.+1
    un saluto.

  11. adimarino scrive:

    Grazie per il voto. Ricambio con quest’immagine dal colore splendido - A

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.