16 Gennaio 2010 alle 01:41

Il Castello di Torregalli, ovvero il castello del contado

di alexZalex (Firenze, Toscana. Castelli e Fortificazioni. Categoria D)

Firenze - Il Castello di Torregalli, ovvero il castello del contado


Visite: 299.

Risultato voto a scrutinio: 57.06 (Scrutinio: 175°; Totale: 958°)
Turni (n.Voti/n.Sfide): 1° = 12/17 (71%); 2° = 15/18 (83%); 3° = 15/34 (44%); 4° = 36/67 (54%);

Il castello è situato in quella porzione di contado a sud-ovest della città di Firenze inclusa tra l’Arno e la Greve, tra Scandicci e le colline di Marignolle. All’evidenza di un primo nucleo medioevale, principalmente affidato a una torre isolata, si affiancano notizie e documenti che, a partire dal 1427, raccontano della presenza nel Castello della famiglia de’ Nerli, una fra le più importanti e potenti in Firenze, committente in circa due secoli di importanti lavori che portarono alla trasformazione di un più antico “palagio” in villa-castello rinascimentale. Dal 1623 il complesso fu dei Conti Matteo e Lorenzo d’Agnolo Galli di Prato e conobbe importanti ampliamenti e abbellimenti sia nella conformazione che nei decori. Nel terzo decennio del Seicento Baccio del Bianco affresca le pareti di un grande salone al piano terra, realizzando otto magnifici cartigli ispirati al Pastor fido del Guarini e altri splendidi decori. Pochi decenni dopo prende forma il bellissimo giardino all’italiana “a tre ninfei”.

dal volume:
Il Castello di Torregalli
Storia e restauro di un complesso fortificato del “contado fiorentino”
a cura di Maurizio De Vita

Rete Blog Firenze Guida Wiki Firenze Descrizioni su Firenze Forum Toscana

1 commento a “Il Castello di Torregalli, ovvero il castello del contado”

  1. Isabella1 scrive:

    bellissima foto, brava…che colori!!!

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.