11 Dicembre 2013 alle 00:05

In ricordo dei caduti

di MAX1904 (Siracusa, Sicilia. Categoria D)

Siracusa - In ricordo dei caduti


Visite: 361.

Contest Foto Partecipanti Candidatura Data Fine Stato
Motociclette nei comuni italiani 210 43 11 Novembre 2013 24 Novembre 2013 Non Ammessa

Siracusa,piazza cappuccini.
Il monumento ai caduti in Africa è stato progettato nel 1938 da Romano Romanelli. L’opera, destinata alla città di Addis Abeba in Etiopia, è stata realizzata in epoca fascista per ricordare la campagna per la colonizzazione dell’Africa Orientale.
Le vicende della seconda guerra mondiale e la perdita delle colonie ne fermano la partenza. Più tardi, nel 1952, il governo decide di portare l’opera di Romanelli a Siracusa, in Sicilia. Siracusa è scelta come destinazione dell’opera in quanto, durante il periodo fascista, il porto della città aretusea era considerato il più importante trampolino per le colonie.
fu lo stesso autore Romano Romanelli, ad individuare come luogo ideale lo slargo che si trova su piazza dei Cappuccini, proprio a picco sul mare. Romanelli dà disposizione anche su come deve essere montato, ovvero con la punta (la prua) rivolta verso il mare, in direzione dell’Africa Orientale.
http://www.antoniorandazzo.it/memorie/monumento-caduti.html

Rete Blog Siracusa Guida Wiki Siracusa Descrizioni su Siracusa Forum Sicilia

2 commenti a “In ricordo dei caduti”

  1. Contest Motociclette nei comuni italiani scrive:

    contest sbagliato

  2. Autore scrive:

    Mi pare ovvio che il contest sia sbagliato :) comunque l’orologio della redazione va un minuto avanti perche’ stando all’ora sul mio pc la foto e stata candidata prima che scattasse la mezzanotte e doveva essere inserita nel contest sull’architettura fascita ma non c’e’ problema,la colpa e’ mia perche’ non ho avuto proprio tempo in questo periodo e ho dovuto fare tutto di fretta per riuscire a candidare qualche foto di cui non sono nemmeno soddisfatto della qualita’ restituita dopo la candidatura.
    Ciao!

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.