GUIDA  Cerreto Guidi

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Cerreto Guidi
Mappa Interattiva
Siti cerretesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Cerreto Guidi
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Cerreto Guidi:
2012, 2009, 2008

Cerreto Guidi è situato nella Toscana nella Provincia di Firenze. Il 6 novembre si festeggia il Patrono, San Leonardo. Tra gli edifici religiosi: Pieve di San Leonardo; Santuario di Santa Liberata; Oratorio della Santissima Trinità.

Confina con i comuni di: Larciano, Lamporecchio, Fucecchio, Empoli, Vinci e San Miniato.

Indice

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale Emma Perodi, Via Vittorio Veneto

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • Associazione Culturale Medicea, Via 2 Settembre 167
  • Centro Accoglienza Disabili Il Girasole Gavena Onlus, Via Provinciale Fraz Gavena
  • Eskimo Società Cooperativa Sociale - Onlus, Via II Settembre N.167 - Lazzeretto
  • Misericordia di Cerreto Guidi, Vittorio Veneto 2

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare

Bibliografia

  • Cerreto Guidi. Immagini nel tempo, Giovanni Micheli (1987)
  • Cerreto Guidi tra cronaca e storia, Giovanni Micheli, Edizioni del Cerro (1985)
  • L'archivio storico del comune di Cerreto Guidi, V. Vestri, Ed. Olschki, collana "Cultura e memoria" (2004)

Memorie Storiche

Attilio Zuccagni-Orlandini nel suo Indicatore topografico della Toscana granducale (1856) così scrive:

CERRETO-GUIDI. Capoluogo, con Pret. civ. di 2a Cl. Appartenne ai Conti Guidi, dai quali lo ebbero poi i Fiorentini; siede sopra un colle; nella maggiore eminenza è la villa Medicea, ora Maggi, ove dicesi che incontrasse tragica morte D. Isabella de' Medici. Contigua a questa è un'altra vasta abitazione, ed in mezzo ad esse la Pievania in cui conservasi un bel battistero di Luca della Robbia. Gira attorno ai predetti edifizii un'ampia via circolare, fiancheggiata da comode abitazioni. Resta in piedi un'antica corte presso cui è il Pretorio. La Cancelleria è nel subborgo di Porta Padulana, ora demolita; ivi pure esiste l'antico Spedale ora ridotto a semplice oratorio. (V. Atl. Tosc.)