GUIDA  Pandino

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Pandino
Mappa Interattiva
Siti pandinesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Pandino
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Pandino:
2012, 2009, 2008
Il Castello Visconteo nella neve
Il santuario di Santa Maria dell’Apparizione

Castello di Pandino
Castello di Pandino
Pandino è situato in Lombardia in Provincia di Cremona. La terza domenica di ottobre si festeggia il Patrono, Santa Margherita.

Confina con i comuni di: Spino d'Adda, Palazzo Pignano, Monte Cremasco, Rivolta d'Adda, Dovera e Agnadello.

Indice

Da Vedere

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale, Via Castello, 15

Complessi Bandistici

  • Corpo Bandistico di Pandino

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • Amici del Brasile, Via Marconi, 2/A
  • Associazione Soccorritori Italiani - Scout, Via Francesco Baracca, 27
  • Fondazione Casa di Riposo - Ospedale dei Poveri di Pandino - Onlus, Via Della Vignola, 3

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare

Memorie Storiche

In Corografia dell'Italia (1834) così viene descritto il comune:

PANDINO, borgo di Lombardia, prov. di Lodi, capoluogo di distretto, nella Gera d'Adda, sotto la diocesi di Cremona, con circa 1,800 abitanti, compresi i vicini casali di Gardella e di Nosadella. Avea un castello, al presente diroccato, escluse quattro torri merlate che, tuttora sussistono. Un vecchio muro di 9 piedi d'altezza circonda questo borgo; esso pure è fiancheggiato da picciole torri ed ha due porte. Tutte queste fortificazioni vennero costrutte dai Visconti, e molto bene furono conservate dagli Sforza. La sua principale chiesa fu rinnovata non è guari coi disegni dell'architetto Felice Soave di Lugano. Ha un territorio ubertosissimo di frutta: rinomati sono i suoi persici. Vi si tiene fiera negli ultimi sette giorni di ottobre. Sta 8 miglia a maestro da Crema, 10 a scirocco da Cassano e 7 a greco da Lodi. Il suo distretto contiene 15 comunità e circa 15,500 abitanti.