GUIDA  Pescina

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Pescina
Mappa Interattiva
Siti pescinesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Pescina
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Pescina:
2012, 2009, 2008
Panorama di Pescina
Torre di Pescina

Pescina è situato in Abruzzo in Provincia dell'Aquila. Il 2 maggio si festeggia il Patrono, San Berardo. Tra gli edifici religiosi: Cattedrale di Santa Maria Delle Grazie; Chiesa Parrocchiale di San Giuseppe (in località Pescina Nuova); Chiesa di Sant'Antonio. Da Vedere: Le Torri.

Confina con i comuni di: Ortona dei Marsi, San Benedetto dei Marsi, Ortucchio, Trasacco, Castelvecchio Subequo, Celano, Collarmele e Gioia dei Marsi.

Indice

Biblioteche

Fiori nel parco
Bovini al pascolo
  • Biblioteca Comunale, Largo Municipio

Complessi Bandistici

  • Circolo Musicale Banda I Leoncini D'Abruzzo

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare

Bibliografia

  • Pescina tra storia e leggenda, Luigi Colantoni, Ed. Studio Bibliografico Polla (1990)
  • Origini e storia di Pescina e dintorni: Cerchio, Collarmele, S. Benedetto, Venere, Ortone, Aschi, Bisegna e S. Sebastiano, Andrea Di Pietro, Ed. Studio Bibliografico Polla (1985)
  • Pescina tra leggenda e realtà, Andrea Cordischi, Ed. Sacco (2006)

Memorie Storiche

In Corografia dell'Italia (1834) così viene descritto il comune:

PESCINA, picciola città del regno delle Duesicilie, nell' ulteriore Abruzzo II.°, presso la sinistra sponda del Giovencolo, dist. di Avezzano, capoluogo di cantone, 2 miglia a greco dal lago Fucino, in amena situazione, che da taluni credesi sia il luogo in cui stava l'antica città di Alba Fucenzia, della quale oggidi è in controversia la sua vera situazione. Quivi sino dal 1580 risiede il vescovo dei Marsi, città antica, in oggi distrutta. Possiede una bella cattedrale, un seminario, uno spedale ed un ospizio per i figli esposti. Fu patria dell'eruditissimo padre Marso e del card. Mazzarini, che però altri fanno nascere altrove. Conta circa 3,000 abitanti, e vi si tiene fiera dal 25 al 27 luglio. Si commercia di olii, vini, cera, mele e pelli concie. I suoi dintorni sono ameni, siccome formati da picciole colline. Sta 4 miglia a scirocco da Collearmeno, 7 a borea da Ortucchio e 10 a levante da Avezzano.

Galleria Foto