GUIDA  Apricena

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Apricena
Mappa Interattiva
Siti apricenesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Apricena
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Apricena:
2012, 2009, 2008

Apricena è situato in Puglia, in Provincia di Foggia. L'ultima domenica di maggio si festeggia il Patrono, Maria SS.ma Incoronata. Tra gli edifici religiosi: Chiesa Madre; Monastero di San Giovanni in Piano. Da Vedere: Palazzo Baronale o Torrione.

Confina con i comuni di: Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Lesina, San Nicandro Garganico, San Paolo di Civitate, San Severo e San Marco in Lamis.

Rovine di Castel Pagano
Torre dell'orologio con le luminarie e il Tricolore

Indice

Da Vedere

Castello-Palazzo Baronale con torre
Chiesa Madre dei SS. Martino e Lucia
  • Castello-Palazzo Baronale con torre dell'orologio
  • Chiesa Madre dei SS. Martino e Lucia
  • Chiesa di S. Antonio da Padova
  • Chiesa del Rosario
  • Croce di Piazza dei Mille
  • Villa comunale
  • Santuario della Madonna Incoronata
  • Rovine di Castel Pagano
  • Rovine del Monastero di S. Giovanni in Piano
  • Rovine della Chiesa di S. Maria di Selva della Rocca
  • Cave di marmo e cave di pietra

Aree Naturali Protette

Manifestazioni

Torre dell'orologio
  • Festa della Madonna Incoronata (ultima domenica di maggio)
  • Festa di S. Antonio da Padova (13 giugno)
  • Festa della Madonna del Carmine (16 luglio)
  • Festa della S. Famiglia (12-13 agosto)
  • Festa della Madonna del Rosario (I domenica di ottobre)
  • Rassegna musicale Suonincava (agosto)
  • Fiera di S. Lucia (dicembre)
Processione dei Santi Patroni

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale Nicola Pitta, Viale G. Di Vittorio, 105

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • Sezione Comunale AVIS Apricena Avv. G. De Filippis, Via Giannone, 7
  • Società Cooperativa Sociale A R.L. San Pio, Via Melissa, 130

Informazioni Utili

Icona sport t.gif Impianti Sportivi

Memorie Storiche

Il libro L'Italia meridionale o L'antico reame delle Due Sicilie (1860) così descrive il comune:

Apricena, con 5 mila abitanti, capoluogo di circondario, posta alle falde del Gargano, con fertile territorio produttivo di cereali e ottimi vini. Vi si cavano marmi di vario colore e pietre d'intaglio, e vi si produce cacio squisito, che nel regno chiamasi cacio cavallo.

In Corografia dell'Italia (1832) così viene descritto il comune:

APRICENA, volgarmente APROCINA, grosso ed ameno borgo della prov. di Capitanata, distretto di Sansevero, sopra un alto colle del Gargano, nella di lui parte occidentale, 6 miglia a maestro da Collatina, 10 a settent. da Sansevero e 12 a levante da Ripalta. Vi si contano più di tremila abitanti, dediti alla coltivazione delle viti e gelsi e ad alcune manifatture di tele di bambagia.