GUIDA  Cormano

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Cormano
Mappa Interattiva
Siti cormanesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Cormano
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Cormano:
2012, 2009, 2008

Cormano è situato in Lombardia in Provincia di Milano. Il 7 dicembre si festeggia il Patrono, Sant'Ambrogio. Da Vedere: Villa Gioiosa (in frazione di Ospitaletto); Villa Manzoni (in frazione Brusuglio).

Confina con i comuni di: Bresso, Bollate, Cusano Milanino, Milano, Novate Milanese, Paderno Dugnano.

Indice

Frazioni

  • Cormano-Centro, il centro storico si sviluppa intorno a via Roma e a Via dall’Occo
  • Brusuglio, borgo principalmente residenziale, fu un comune autonomo fino al 1868
  • Ospitaletto, il nome deriva dall'istituto sorto nel Medioevo per dare ospitalità ai pellegrini e ai poveri inabili al lavoro
  • Fornasè, è un'area di recente sviluppo
  • Molinazzo, si è sviluppato nel secondo dopoguerra

Dove Mangiare

  • Pizzeria Luna Rossa, Via Sanzio Raffaello, 2; telefono: 02-89056048
  • Ristorante Pizzeria Bisboccia, Via Turati, 2; telefono: 02-66307333
  • Ristorante Dei Bravi, Via Dei Bravi, 2/4; telefono: 02-66303337

Musei

  • Museo delle Comunicazioni, Via Fabio Filzi, 33; telefono: 02-313109 [1]. Fondato nel 2002 comprende oltre 4000 pezzi relativi alla storia di tutti i mezzi di comunicazione: scrittura, telegrafia, telefonia, radio, fotografia, cinema, mezzi di trasporto. Visitabile solo su prenotazione

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale, Via Edison, 8; telefono: 02-663.03.197
  • Biblioteca della Altana pharma, Via Giotto, 1
  • Biblioteca Zambon research, Via Cimabue, 28

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • Associazione Culturale Arci Animarte, Via Acquati, 8 [2]
  • Associazione Scuola dell'Infazia Papa Giovanni XXIII, Via Somalia, 3
  • Centro Sportivo Linea Verde, Via D'Annunzio, 09
  • Pubblica Assistenza Cormano Soccorso, Via Puccini, 10
  • Pro Loco Cormano, Via P. Giovanni XXIII, 5. Telefono: 02-66301304
  • Un Sorriso Oltre le Barriere - Onlus, Via Roma, 6 - Parrocchia San Salvatore
  • Università e Accademia della Terza Età, Via Roma, 10

Impianti Sportivi

  • Campo comunale di tiro con l'arco, Via Prealpi
  • Campo da calcio a 11, Via Somalia
  • Campo da calcio a 11, Via Molinazzo
  • Centro sportivo, Via Europa. Campi da calcetto, di calcio e da tennis, pista da atletica, palestra polivalente
  • Palazzetto, Via Turati

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare

Bibliografia

  • Brusuglio: guida alla visita di Villa Manzoni, Romano Amerio; seguita da uno studio sulla vita della famiglia Manzoni a Brusuglio con illustrazioni inedite e una presentazione di Claudio Cesare Secchi; Centro nazionale di studi manzoniani (1977?)

Memorie Storiche

Il libro Antiquario della Diocesi di Milano (1828) così riporta:

CORMANO è posto in mezzo ad ubertose campagne cinque miglia circa lungi da Milano. Teoperto, ricco milite, vi possedeva nel 745 dei beni, come risulta dal di lui testamento inedito interessantissimo, che conservasi negli archivj dello Stato. Con investitura 11 aprile 1674 fu dato in feudo Cormano con l'Ospedaletto al conte Paolo Besozzi. Verso la metà dello scorso secolo si trovarono in un fondo d'una delle nobili famiglie Carcano di Milano, attigua all'abitato ed alla chiesa parrocchiale, molte antiche urne di serizzo, alcune delle quali si vedono ancora nelle vicine case. Taluna è singolarmente rozza. In altra di queste si era conservata tra le ossa una grande armatura. Eranvi pure alcune antiche monete, che andarono smarrite. Poco lungi si riconobbero anche negli ultimi anni dei ruderi, che potrebbero far dubitare dell'esistenza un tempo di un maggiore abitato. La tradizione volgare dice d'essere gli avanzi di un monastero.

Sono state istituite in questa terra in tempi varj dei pii legati. La chiesa è dedicata a s. Salvatore. Appartiene a questa parrocchia l'oratorio di san Cristoforo nella cascina detta l'Ospedaletto.

mentre su Brusuglio riporta:

Brusuglio. Questa piccola terra dista quattro miglia circa dalle mura di Milano verso Como. Poco lungi scorre il torrente Seveso. Qui si gode di un'aria più pura di quella di Milano, come a Cormano, a Cusano ed in altri luoghi che sono lungi da Brusuglio meno o poco più di un miglia: e ben a ragione si crede, anche per le anticaglie rinvenute in questi territorj, di cui facemmo cenno parlando di Affori e di Cormano, che nei secoli in cui gli imperatori romani ebbero sede in Milano, sorgessero in questa parte della pieve di Bruzzano amene suburbane ville. La chiesa parrocchiale, che dovrebbesi ricostruire senza ritardo, è dedicata a san Vincenzo. Ivi suol dimorare a lungo in un bel palazzo con vaghi giardini il celeberrimo D. Alessandro Manzoni, autore della Morale Cattolica, degli Inni Sacri, del rinomatissimo romanzo storico I Promessi Sposi e d'altre opere.

In Corografia dell'Italia (1832) così viene descritta la frazione Brusuglio:

BRUSUGLIO, villaggio di Lombardia, prov. di Milano, dist. di Bollate, presso la destra riva del torrente Seveso, in sito ubertosissimo di cereali e di gelsi, 4 miglia a borea da Milano e 3 a levante da Bollate. Vi si annoverano circa 450 abitanti. Quivi dicesi che vi abbia avuto nascita quel prete milanese chiamalo Liprando, il quale nel 1103 accusò di simonia l'arciv. Grossolano, sostenendo tale accusa colla prova del fuoco, nella quale occasione ebbe una mano bruciata, e rimase offeso in un piede. Questo avvenimento venne attestato dal solo storico Landolfo, nipote del prete Liprando, e fu adottato poscia per qualche secolo da chi scrisse dopo di lui. Questo prete in quell'epoca era senza naso e senza orecchie, statigli recisi alcuni anni prima nella guerra civile suscitatasi a'tempi di Arialdo e di sant'Erembaldo, per cui meritossi un onorevole Breve dal papa Gregorio VII.