GUIDA  Bellusco

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Bellusco
Mappa Interattiva
Siti belluschesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Bellusco
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Bellusco:
2012, 2009, 2008

Bellusco è situato in Lombardia in Provincia di Monza e della Brianza. L'undici novembre si festeggia il Patrono, San Martino.

Confina con i comuni di: Vimercate, Ornago, Mezzago, Busnago, Sulbiate e Roncello.

Indice

Dove Mangiare

  • Ristorante Fadanà, Via Dante, 32

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale, Corte dei Frati

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • Amici della Parrocchia, Piazza Della Chiesa, 1
  • Associazione Pensionati Insieme, Via Fumagalli, 6
  • Fondazione Maria Bambina, Piazza Della Chiesa, 3
  • Gruppo Volontari Bellusco, Piazza Fumagalli, snc

Memorie Storiche

Il libro Antiquario della Diocesi di Milano (1828) così riporta:

Bellusco fu assai favorito dal Barbarossa, perché soggetto al monastero di Civate. I nobili Guaschi abitavano qui fino del 1288. Eravi la chiesa di s. Nazaro con chiostro di Benedettine, soppresse poi da Alessandro VI per la loro rilassatezza. Qui si ha grande divozione al corpo della martire santa Giustina estratto dal cimitero di Calepodio. Nel distretto di questa parrocchia vi è il piccol sito di Camuzzago in latino detto Cumizagum. Quivi sotto l'anno 1256 vi era un monastero, e la sua chiesa chiamavasi del Santo Sepolcro, secondo ciò che ha registrato Gottofredo da Bussero circa l'anno 1288, il quale narra altresì che vi fosse un altare dedicato a s. Andrea. Il padre Pucinelli chiama questo monastero priorato del Santo Sepolcro, e lo dice eretto ed abitato da monaci di s. Benedetto del color rosso, portanti la croce nello scapulare.

In Corografia dell'Italia (1832) così viene descritto il comune:

BELLUSCO, vill. di Lombardia, prov. di Milano, dist. di Vimercate, celebre nelle storie del XII secolo, perchè stato assai favorito dall'imperatore Federico Barbarossa, mentre saccheggiava, ardeva e distruggeva il restante del Milanese. Tale sua propensione derivavagli, perchè Bellusco era dipendente dai monaci di Civate, stati sempre propensi alla parte ghibellina. Con il picciol villaggio di Camuzzago forma una comunità di quasi 900 abitanti. Sta 18 miglia a greco da Milano e 5 a ponente da Trezzo. Il suo territorio abbonda di ottimi vini; vi si raccoglie pure molta seta.