GUIDA  Castellina in Chianti

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Castellina in Chianti
Mappa Interattiva
Siti castellinesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Castellina in Chianti
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Castellina in Chianti:
2012, 2009, 2008

Castellina in Chianti è situato in Toscana in Provincia di Siena. La terza domenica di settembre si festeggia il Patrono, San Fausto. Tra gli edifici religiosi: Pieve di San Leolino in Conio; Pieve di Sant'Agnese; Pieve di Santa Cristina (in località Lilliano). Da Vedere: Palazzo Bianciardi, rinascimentale; Palazzo Ugolini-Squarcialupi; Castello di Grignano.

Confina con i comuni di: Greve in Chianti, Barberino Val d'Elsa, Tavarnelle Val di Pesa, Poggibonsi, Radda in Chianti, Castelnuovo Berardenga e Monteriggioni.

Indice

Dove Mangiare

  • Ristorante Al Gallopapa, Via Delle Volte, 14/16
  • Ristorante Antico Pestello, Località Pestello, 36
  • Ristorante Bottega Dell'Abate, Strada Dell'Abate, 20
  • Ristorante Il Tinello, Via IV Novembre, 100
  • Ristorante Le Tre Porte, Via Trento Trieste, 1/6/8
  • Ristorante Pizzeria Vallechiara, Località Quornia, 5

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale, Via P. Nenni

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • Castellina Pro Caritas, Via Toscana, 10
  • Confraternita Misericordia, Della Rocca
  • Gruppo Donatori di Sangue Fratres, Via Della Rocca, 1

Complessi Bandistici

  • Banda Musicale La Chiantigiana

Informazioni Utili

Icona train t.gif Come Arrivare

Bibliografia

  • Chianti. Arte, storia, tradizioni. Barberino Val d'Elsa, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Gaiole in Chianti, Greve in Chianti, Tavernelle in Val di Pesa, Radda in Chianti, San Casciano in Val di Pesa, Carlo Fabbri, Ed. Aska (2007)

Memorie Storiche

Attilio Zuccagni-Orlandini nel suo Indicatore topografico della Toscana granducale (1856) così scrive:

CASTELLINA IN CHIANTI. Capoluogo. Piccola borgata ma di vago aspetto, cinta di antiche mura castellane. Il suo fabbricato consiste principalmente in una comoda strada fiancheggiata da decenti abitazioni; presso una delle due porte è la Prepositura abbellita nel 1841 con buoni restauri. (V. Atl. Tosc.).

In Corografia dell'Italia (1832) così viene descritto il comune:

CASTELLINA DEL CHIANTI, borgo del granducato di Toscana, prov. di Firenze, dist. di Chianti, sopra un alto colle, ai di cui piedi verso libeccio stanno le fonti dell'Elsa e verso greco quelle del Pesa. I suoi vini, e soprattutto le vernacce, hanno fama di prelibati. Conta più di 2,000 abitanti. Vi si tengono mercati ebdomadati e varie fiere annuali. Sta 14 miglia a maestro da Siena, 5 a greco da Strozza-volpe e 6 a scirocco da Barberino.