GUIDA  Giussano

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Giussano
Mappa Interattiva
Siti giussanesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Giussano
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Giussano:
2012, 2009, 2008

Giussano è situato in Lombardia in Provincia di Monza e della Brianza. Il Santo Patrono del paese è SS. Filippo e Giacomo. La prima domenica ed il primo lunedì di ottobre si festeggia la Madonna del Rosario.

Confina con i comuni di: Mariano Comense, Carugo, Arosio, Inverigo, Carate Brianza, Briosco, Verano Brianza e Seregno.

Indice

Dove Mangiare

  • Ristorante Da Vittorio, Via Cavera, 35
  • Ristorante Pizzeria L'Ancora, Via 4 Novembre, 128. Telefono: 0362-861896

Biblioteche

  • Biblioteca Comunale don Rinaldo Beretta, Via Carroccio

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • A.M.Aonlus, Via De Gasperi, 55
  • Associazione Calcio Robbiano Longobarda 19.94, Piazza San Giacomo, 14
  • Associazione Un Pozzo per la Vita Onlus, Via IV Novembre, 20 (frazione Paina)
  • Associazione Volontari del Sangue Italiani, Via E. Fermi, 2
  • Banco di Solidarietà Madre Teresa - Onlus, Via Paganella, 28
  • Fondazione Residenza Amica, Via Massimo D'Azeglio, 70
  • Il Girasole Società Cooperativa Sociale Onlus, Via San Filippo Neri, 23
  • Il Mosaico - Associazione di Persone Diversamente Abili, Via Piazza Moro

Complessi Bandistici

  • D.A.C. Giussano Musica

Memorie Storiche

Il libro Antiquario della Diocesi di Milano (1828) così riporta:

GIUSSANO, celebre per la nobile famiglia Giussani, a cui appartenne nel 1176 Alberico per la prodigiosa sua grandezza chiamato il Gigante. Fu capo d'una società militare detta della morte, gli associati alla quale protestavano di morire pria che volger le spalle all'inimico. Era di questo paese Roberto Patta, che nel 1254 teneva pubblica scuola di eresia nel suo vicino castello di Gattedo: per sovrano ordine dissotterrati i cadaveri degli eretici furono inceneriti unitamente al castello.

Mentre la Corografia dell'Italia, II° volume (1833), così riporta:

GIUSSANO, villaggio di Lombardia, provincia di Milano, distretto di Verano, intersecato dalla via che da Seregno conduce in Valassina. Sta sopra picciola altura tra il Lambro ed il Seveso, in un territorio abbondante di viti e di gelsi; contiene quasi 1,800 abitanti. Di questa terra era quell'Alberico da Giussano per la prodigiosa sua alta statura chiamato il Gigante. Nel 1176 egli istituì in Milano una compagnia militare, chiamata della Morte perché i socii protestavano di morire anzichè volgere le spalle al nemico. Fu patria pure di quel Cliroro Manfredi, uno dei sette che nel 1252 congiurarono contro il grand'inquisitore Fra Pietro da Verona, il quale venne ucciso nelle vicinanze di Barlassina. A questa comunità sta unito il villaggio di Sangiovanni in Baraggia.

Sempre nella Corografia dell'Italia, III° volume (1834), viene descritta anche Paina, ora frazione di Giussano:

PAINA, vill. di Lombardia, prov. di Milano, dist. di Verano. Con le frazioni di Birone, Brugazzo e la Bistorta, forma una comunità di quasi 400 abitanti. Un rimarchevole fenomeno osservasi in questo villaggio, ed è che i pozzi hanno una profondità di circa 70 braccia, mentre nell'anzidetto vicino casale di Brugazzo, situato in egual piano, non ne hanno che da 10 a 12. E stazione postale, e conta circa 450 abitanti. Sta 6 miglia a maestro da Monza, a a borea da Seregno e 10 a scirocco da Como.

Nel I° volume (1832) così viene descritta la frazione Birone:

BIRONE, frazione della comunità di Paina, prov. di Milano, dist. di Verano, poco distante dalla destra riva del Lambro, in sito che abbondano i cereali ed i gelsi.