GUIDA  Gravina in Puglia

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Gravina in Puglia
Mappa Interattiva
Siti gravinesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Gravina in Puglia
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Gravina in Puglia:
2012, 2009, 2008
Panorama della città
Centro Storico
Panorama di Gravina
Ponte sulla Gravina

Gravina in Puglia è situata in Puglia, ai confini con la Basilicata, in Provincia di Bari. Il 29 settembre si festeggia il Patrono, San Michele Arcangelo.

Confina con i comuni di: Altamura, Ruvo di Puglia, Spinazzola, Poggiorsini, Genzano di Lucania, Grottole, Irsina e Matera.



Indice

Da Vedere

Centro Storico
Scorcio della città dalla Chiesa Rupestre
Castello

Edifici Religiosi

La Cattedrale di S. Maria Assunta
Chiesa Santuario della Madonna della Stella

Piazze e Vie

Monumenti

vicolo nel centro storico


Aree Protette

Musei

  • Museo Capitolare di arte sacra

Manifestazioni

Chiesa Rupestre San Michele alle Grotte
  • Carnevale gravinese
  • Festa di S. Giuseppe (19 marzo)
  • Riti della Settimana Santa con la processione del Legno Sacro
  • Fiera di S. Giorgio, dal 1294 (IV settimana di aprile)
  • Festa di S. Michele alle Grotte (8 maggio)
  • Festa del SS. Crocifisso (ultima domenica di maggio o prima domenica di giugno)
  • Festa di S. Antonio da Padova (13 giugno)
  • Estate gravinese
  • Festa della Madonna della Grazia (8 settembre)
  • Festa patronale di S. Michele arcangelo e S. Filippo Neri (28-29-30 settembre)
  • Festa di S. Lucia (13 dicembre)

Dove Mangiare

dalla Grotta di S. Michele Arcangelo

Biblioteche

Lapidi Commemorative

Chiesa S. Maria delle Grazie
particolare del portale della Chiesa del Purgatorio
dettaglio Chiesa S. Maria delle Grazie

Informazioni Utili

Icona sport t.gif Impianti Sportivi Icona asso t.gif Associazioni

Bibliografia

  • Notizie storiche della città di Gravina, D. Nardone (1941)
  • Gravina in Puglia. La guida della città e dintorni. A town guide book, Navedoro Giuseppe; Il Grillo (2006)
  • Gravina in Puglia, Giovanni Pacella, Ed. Adda (2003)

Memorie Storiche

Il libro L'Italia meridionale o L'antico reame delle Due Sicilie (1860) così descrive il comune:

Gravina, con 11 mila abitanti, nel confine della provincia con la Basilicata, città culta, industriosa, commerciante, specialmente di lane, e ricca di belli edifizj.

Mentre la Corografia dell'Italia (1833) così riporta:

GRAVINA, città vescovile del regno delle Duesicilie, prov. di Terra di Bari, dist. d'Altamura, capoluogo di cantone, con titolo di principato appartenente alla casa Orsini. Sta sulla destra riva del fiume Canaparo, ai piedi di un alto colle, su cui poggia un forte castello, chiamato Pleva. Conta circa 9,000 abitanti, e vi si tiene grossa fiera dal 14 al 21 aprile. Sta 9 miglia a greco da Montepeloso, 6 a libeccio da Altamura e 7 a maestro da Matera. Long. 14° 8'; lat. 40° 48'. Ha una bella cattedrale, una collegiata, ed altre sontuose chiese. Quivi nacque Domenico Gravina storico del XIV secolo.

Galleria Foto