GUIDA  Lonate Pozzolo

Da Wiki.
Pagine Utili sul Comune
Scheda su Lonate Pozzolo
Mappa Interattiva
Siti lonatesi
Amministrazione Comunale
Statistiche su Lonate Pozzolo
Inserisci Bollino Wiki
Concorso Fotografico
Concorsofoto.jpg
Foto Lonate Pozzolo:
2012, 2009, 2008
Chiesa di Sant' Ambrogio
La chiesa di Sant' Eugenio a Tornavento
Tornavento - Piazza Parravicino

Lonate Pozzolo è situato in Lombardia, ai confini con il Piemonte, in Provincia di Varese. Il 7 dicembre si festeggia il Patrono, Sant'Ambrogio. Tra gli edifici religiosi: Chiesa parrocchiale di Sant'Ambrogio; Chiesa di Santa Maria degli Angeli; Chiesa di Sant'Eugenio.

Confina con i comuni di: Bellinzago Novarese, Oleggio, Vizzola Ticino, Samarate, Ferno, Nosate, Castano Primo e Vanzaghello.




Indice

Dove Mangiare

  • Ristorante Bertoni, Via S. Anna, 29
  • Ristorante Pizzeria Bella Napoli, Via Matteotti, 1
  • Ristorante Pizzeria Il Grillo Brillo, Via S. Siro, 59

Località e Frazioni

  • Sant'Antonino Ticino
  • Tornavento

Biblioteche

  • Biblioteca popolare comunale, Via Cavour, 21

Volontariato, Onlus e Associazioni

  • Azzurra 2000 Soc. Coop. A.R.L. Onlus, Via Giassi, 6
  • Azzurra Soccorso O.N.L.U.S. Associazione Volontari di Lonate, Via Giassi, 6
  • Fondazione Centro di Accoglienza per Anziani Onlus, Via Bosisio, 3
  • Il Perograno Servizi Onlus Cooperativa Sociale, Via Bassano Del Grappa, 21

Complessi Bandistici

  • Fanfara Bersaglieri in Congedo N. Tramonti - M. Crosta

Bibliografia

  • Lonate Pozzolo, natura, storia, arte, G.D. Otrona Visconti (1986)

Lapidi Commemorative

Memorie Storiche

Il libro Antiquario della Diocesi di Milano (1828) così riporta:

LONATE POZZOLO. Vuole il Sormani, che la dea Lunè che presiedeva alle ville e campagne, e che qui era particolarmente venerata, data abbia la denominazione a questo bellissimo paese, il che si deduce anche da varie lapidi, ritrovate qui ed in altri paesi di simile denominazione. Nelle antiche carte si vede Lonate, posto nella pieve di Dajrago, ed intitolato Borgo nel 962. Nel 1168 era Lonate posseduto dal conte di Biandrate. Nel 1309 la dama Irena Genari vi eresse un monastero di sacre vergini, obbligandole ad accettarvi senza dote tutte le fanciulle di casa Genari. S. Carlo trovò in questo borgo undici monasteri, i quali per gli abusi e rilassatezza introdottivi furono ridotti a soli tre dal santo arcivescovo, i quali pure furono soppressi nello scorso secolo. Vi si vede un bellissimo e vasto tempio, fabbricato nel principio del secolo XVI ad onore di s. Ambrogio, ed una torre mirabile che serve per le campane. Due sono i parrochi che qui presiedono ad un popolo numerosissimo. La famiglia Lunati, che conta sette secoli e più di nobiltà, da qui trae la sua origine.

In sant'Antonino, frazione di Lonate Pozzolo, il sacerdote Giacomo Filippo Brusatori con testamento 14 febbrajo 1748 ha istituita una cappellania, e con codicillo 2 agosto 1751 fu la medesima eretta in titolo vitalizio, coll'obbligo di fare la scuola ai figli poveri di quel luogo.

Mentre nella Corografia dell'Italia (1833) così viene descritto il comune:

LONATE POZZUOLO, vill. di Lombardia, prov. di Milano, dist. di Cuggiono, con circa 1,700 abitanti, compresi quelli del vicino casale di Santantonino. Vuolsi che nel X secolo fosse cinto di mura, ed avesse titolo di borgo; certo è che nel 1168 era un fortalizio appartenente al conte di Biandrate. Nel 1570 eranvi undici monasteri di donne, che dal card. Carlo Borromeo ridotti furono a tre, e dall'imperadore Giuseppe II soppressi essi pure. Bella e grande è la sua chiesa parrocchiale ufficiata da due parrochi. Il suo territorio abbonda di viti, che danno ottimi vini. Sta quasi due miglia a levante dalla sinistra riva del Ticino e 5 ad ostro da Gallarate.