7 Agosto 2009

Ospitalità d’altri tempi

di Monia Melis (Blog Bosa. Interviste Varie)

Sembra un racconto d’altri tempi, eppure è un’idea attuale che si richiama al principio sacro dell’ospitalità. In Sardegna, meta dei sogni vacanzieri dell’italiano medio, c’è un luogo alternativo a tutte le logiche speculative del turismo costiero e modaiolo.

Bosa, lungo Temo

Bosa, lungo Temo

A Bosa, una cittadina dell’oristanese sulla costa ovest lungo l’unico fiume navigabile dell’isola, il Temo, c’è un Bed&Breakfast in cui per dormire non serve il denaro, né la carta di credito. Si chiama VillaVillaColle ed è gestito da due illuminati proprietari: Alfredo Meschi e sua moglie Ilaria, insieme al loro bambino, Elia. Si tratta di una coppia di toscani trapiantata in Sardegna che chiede ai suoi ospiti, in cambio delle notti passate nella loro piccola casa a torre del 1600, di dare ciò che possono dare. C’è chi porta le marmellate fatte in casa, chi fa piccoli lavoretti, chi offre lezioni di musica o lascia i propri disegni. Oltre alla tranquilla vita cittadina Bosa offre a poca distanza spiagge bellissime, un centro storico in trachite rossa e il castello dei Malaspina. Da non perdere una passeggiata lungo il fiume e le vecchie concerie restaurate…

Alfredo Meschi intervistato per Comuni-Italiani.it

Il vostro è il primo B&B che offre ospitalità in cambio di ciò che ognuno può offrire. Quando e da cosa è nata l’idea?
L’idea è nata a fine del 2008. Abbiamo pensato che luoghi belli come Bosa dovevano essere godibili da tutti, al di là delle possibilità economiche e soprattutto in questi tempi di crisi.

I gestori nel loro B&B

I gestori nel loro B&B

Lei e sua moglie siete toscani e vi siete trasferiti in Sardegna. Perché avete scelto Bosa?
Ilaria cercava un luogo a misura d’uomo (e di bambino), non caotico, tranquillo… Io uno dove la natura fosse ancora integra e sufficientemente selvaggia…Entrambi lo cercavamo vicino al mare e dove le case non costassero una follia. Bosa ha risposto bene a tutte queste esigenze.

Quali le caratteristiche di questa cittadina sul fiume e sul mare?
Un centro storico medievale unico, di grande fascino. Un fiume bellissimo e navigabile ed una costa con spiagge e scogliere invidiabili. Tutto fruibile facilmente. Inoltre c’è la possibilità di alimentarsi con prodotti locali di qualità.

Chi sono i vostri ospiti? Da dove arrivano di norma? E cosa li sorprende di più?
Grandi e piccoli, giovani e anziani, provenienti dall’estremo nord soprattutto, ma anche dal resto d’Italia e addirittura dal nord Europa. Li sorprende che sia tutto vero!

Cosa apprezzano del paese? Riuscite a far conoscere la realtà di Bosa a e dintorni?
La tranquillità del luogo, la giovialità dei cittadini, il bel mare… Sì, più o meno tutti riescono ad abbinare vita di mare ad escursioni culturali. Noi abbiamo una lista di escursioni preferite (che aggiorniamo sul nostro blog) che consigliamo a tutti.

Voi siete anche ceramisti, che rapporto avete con la realtà artigiana locale?
La Sardegna è famosa per la sua ceramica e la vicina città di Oristano è una delle poche città della ceramica italiane. Quindi abbiamo tanto da imparare… Stiamo anche iniziando a riscuotere consensi con le nostre realizzazioni, da quelle meno impegnative alle sculture più importanti.

L'ingresso del B&B VillaVillaColle

L'ingresso di VillaVillaColle

La filosofia del vostro B&B è alternativa rispetto alla logica, purtroppo tipica delle zone di mare della speculazione turistica e edilizia. Quali sono state le reazioni dei proprietari di alberghi e pensioni?
I rapporti con i residenti sono veramente buoni. La nostra (piccolissima) iniziativa dopotutto si inserisce fra le tante forme di ospitalità gratuita (stile Couchsurfing, Hospitality club, Servas…), iniziative normalmente apprezzate.

Cos’è per lei la proverbiale ospitalità sarda? Esiste ancora?
L’ospitalità sarda è un altro aspetto dello stesso spirito che anima VillaVillaColle, quello della solidarietà con l‘essere umano in quanto tale. Esiste ancora, molto forte nelle vecchie generazioni (il famoso “vicinato”), più incerto nelle nuove, ahinoi figlie del proprio tempo.

Riferimenti:
B&B VillaVillaColle
Via del Carmine 41 - 0813 Bosa (OR)
Telefono: 0785-375611
Sito internet: avillavillacolle.blogspot.com

(Foto di Alfredo Meschi, per gentile concessione)

  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.

Articoli nei Comuni Vicini: Cuglieri (1), Romana (1), Seneghe (1), Bonorva (1)