9 Ottobre 2008

Montepulciano, il vino le arti e le manifestazioni

di Sara Radicia (Blog Montepulciano. Alla Scoperta della nostra Italia)

Originariamente il lago di Montepulciano ed il lago di Chiusi formavano un’unica zona interamente navigabile, che veniva attraversata da molte navi di commercianti e pescatori. Poi venne fatta un’opera di bonifica e le zone prima ricoperte dall’acqua divennero coltivabili e vennero costruite case, chiese e interi paesi.

Per prima cosa oggi ci occuperemo di un elemento naturale che forse passa in secondo piano quando la gente si reca a visitare la splendida città di Montepulciano, ma che vi assicuro essere qualcosa di speciale. L’Oasi Lipu di Montepulciano, che si trova proprio sul lago è un parco non ancora terminato ma che mi piace molto visitare. E’ uno dei pochi posti della zona, attrezzati per praticare il birdwatching. Forse una pratica un po’ insolita ma che sicuramente sa donare uno spazio di pace e di comunione con la natura a chi si ferma a visitarla. E’ una bella sensazione quella che si prova a guardare il sole che rispecchia sull’acqua tra i canneti, gli uccelli che nuotano ed il vento che passa tra la vegetazione. Molti pescatori cercano di prendere qualcosa ed intorno tutto è quiete e lo stress viene dimenticato.

Panorama MontepulcianoMontepulciano ha un bellissimo centro storico - anche grazie a questo è stato scelto come location per la fiction Carabinieri, prima girata a Città della Pieve - è ideale da visitare a piedi, anche se richiede un piccolo sforzo di volontà per via delle salite.  Un buon parcheggio per la macchina ed un buon posto per iniziare il giro è la Chiesa di S. Agnese.

La città ebbe origine in epoca etrusca ma il periodo di suo massimo splendore lo ebbe nel medioevo quando fu insignita del titolo di città, anche per essere divenuta un importante centro manifatturiero. I palazzi sui quali soffermarsi sono tanti e nella pinacoteca Crociani gli appassionati di pittura possono sostare ad ammirare opere stupende, alcune di Andrea della Robbia.

Ma torniamo ad un’epoca più recente e ad argomenti più terreni delle bellezze artistiche. Come saprete Montepulciano è un centro specializzato nella produzione enologica - qui si produce tra altri il famoso Nobile di Montepulciano - e devo dire che una delle qualità che apprezzo della città vecchia è che nelle giornate più fredde ci si può fermare nei negozi tipici a fare assaggi di vini, salumi e formaggi. Questo mi consente ancora di più di fissare nella mente le passeggiate del centro storico e devo dire che spesso queste sono legate ad un gusto particolare di formaggio o di un altro prodotto il che rende ancora più piacevole e vivo il ricordo.

Ancora legato al vino è un altro appuntamento che annualmente si rinnova qui a Montepulciano, ma anche in altre città toscane, cioè la manifestazione “calici sotto le stelle“. Incorniciato dalle strade del centro storico, si snoda un percorso organizzato da compiere con un bicchiere al collo ed una stella a cui togliere le punte. Per ogni stand al quale vi fermerete cadrà una punta e potrete assaggiare dei vini diversi, ci sono concerti per le strade e la possibilità di cenare in una delle osterie, alcune delle quali sono molto belle perché si trovano nei sotterranei dei palazzi.

Di sapore più antico è invece il tradizionale bravio delle botti, che è in pratica il palio di Montepulciano, e si svolge ogni anno il 29 agosto in onore del santo patrono della città, San Giovanni Decollato. Lungo le strade della città i rappresentanti delle contrade fanno rotolare delle botti ed il vincitore della corsa ottiene in premio il palio, un drappo rosso che dal XIII secolo appartiene per un anno alla contrada vincitrice.

(Foto di Alex Pearson in Licenza Creative Commons)

  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.

Articoli nei Comuni Vicini: Chianciano Terme (1), Pienza (1), Sarteano (1), Lucignano (1), Cetona (1), Chiusi (1), Castiglione d'Orcia (1), Monte San Savino (1), Abbadia San Salvatore (2), Asciano (1), Castiglione del Lago (2), Cortona (1)