17 Novembre 2011 alle 16:22

Vadena descritta da gianniB

Mappa Vadena

Toponimo da Pfatena dal latino patina “piatto”, al passo di Novale si trova il rudere di Castel Varco da visitare e Castelchiaro il rudere di un castello che sorge sulla cima di un colle del Monte di Mezzo.Lungo il fiume sorgeva il porto sul fiume Adige detto “porto di Vadena” di origine dell’età del ferro con i Reti, poi utilizzato e ampliato dai romani. L’economia è quella agricola con i meleti


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.