25 Febbraio 2009 alle 10:43

Casarsa della Delizia descritta da licinia

Mappa Casarsa della Delizia

“Casa arsa” bruciata, probabilmente, ma miracolosamente scampata alle scorrerie dei Turchi. Casarsa oggi deve la sua fama alla produzione del vino, dove nella sua Cantina si abbina la cooperazione al prodotto qualificato, di vecchia tradizione. I rossi vanno forte: Merlot, Cabernet, ma io prediligo il Refosco dal Peduncolo Rosso.
Casarsa ha dato i natali a Pier Paolo Pasolini


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.