3 Agosto 2011 alle 15:43

Campogalliano descritta da Mirco

Mappa Campogalliano

Abitata fin dall’età del bronzo, quando nella zona delle montagnole sorgeva un villaggio di palafitte. Nota per la produzione delle bilance, cui è stato dedicato un museo, negli ultimi decenni si sono sviluppate molte attività commerciali dopo l’apertura dell A22 e degli uffici della dogana merci. Da vedere i laghi Curiel, bacino artificiale per arginare le piene del Secchia oggi oasi naturale.


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.