16 Agosto 2011 alle 12:21

Chieuti descritta da Michele Nardella

Mappa Chieuti

Situata su un colle tra il torrente Saccione ed il fiume Fortore, Chieuti venne abitata nel XV secolo dagli Albanesi, qui giunti al seguito di Giorgio Castriota Skanderbeg, a cui è dedicata la piazza principale, che difese gli Aragonesi dagli Angioini. Della loro civiltà il paese conserva il dialetto e la cultura. La Chiesa Madre è dedicata al patrono S. Giorgio. Per lui si tiene la corsa dei buoi


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.