19 Settembre 2011 alle 11:12

Alvignano descritta da gianniB

Mappa Alvignano

Deriva dall’antica città di Cubulteria, e fu sede del procuratore romano Marco Aulo Albino che con la suaVilla Albiniani diede il toponimo. Dopo la distruzione ad opera dei saraceni, si formarono alcuni casali, fu feudo dei Normanni, degli Angioini e degli Aragonesi e poi di famiglie nobili. Visitare il Castello Aragonese, la basilica Santa Maria di Cubulteria, il Santuario dell’Addolorata.

gianniB (1623) su Campania > Caserta > Alvignano (2)

  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.