18 Gennaio 2012 alle 11:56

Pozzomaggiore descritta da gianniB

Mappa Pozzomaggiore

Il toponimo trae origine dal fatto che l’abitato si trova in una conca che fu una grande bocca eruttiva. Luogo abitato da popolazioni antiche come testimoniano i 40 menhir, nuraghe, dolmen e domos de janas da visitare. Visitare anche la chiesa di San Giorgio Megalomartire di Cappadocia, patrono e la chiesa di S.Maria delle Grazie entrambe del XVI sec.; interessante la Sagra di S. Costantino.


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.