23 Febbraio 2012 alle 00:37

Gorizia descritta da Romlat

Mappa Gorizia

Città di confine, dove se non stai attento ti trovi a passare la frontiera e a calcare il suolo sloveno.
Anche a me è successo: un’indicazione sbagliata, una svolta inopportuna e ti ritrovi alla sbarra (si fa per dire) che separa la città dalla sua gemella slovena. Una città che appartiene all’Europa e non solo all’Italia e dal castello lo sguardo va oltre il confine verso l’Europa.


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.