30 Marzo 2012 alle 10:40

Ripi descritta da gianniB

Mappa Ripi

L’origine è attribuita ai Volsci, conquistata dai romani e poi dallo Stato Pontificio. Per protezione dalle continue invasioni il borgo fu fortificato da mura e dal castello. Da visitare nel centro storico la chiesa parrocchiale del SS. Salvatore e la chiesa di San Rocco con la torre medievale, la zona archeologica con le tombe dei Volsci. Vi si trovano acque sulfuree e pozzi di petrolio.

gianniB (1623) su Lazio > Frosinone > Ripi (1)

  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.