17 Luglio 2012 alle 06:46

Belpasso descritta da emanuelea

Mappa Belpasso

La città sorge fra le pendici dell’Etna. Esiste una zona che sembra un vulcano di fango è una piccola collina, alta da pochi decimetri a parecchi metri, che erutta argilla, rammollita dall’acqua. La maccaluba o macaluba in siciliano è un vulcano di fango.La genesi dei fanghi è da attribuire alla risalita di acqua e gas sotto pressione attraverso discontinuità strutturali in formazioni argillose.

emanuelea (469) su Sicilia > Catania > Belpasso (3)

  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

2 commenti a “Belpasso descritta da emanuelea”

  1. Mirco (DescEditor) scrive:

    Ciao, anche nel comune di Fiorano Modenese esistono formazioni molto simili a
    quelle da te descritte che vengono chiamate “salse” che fanno parte di una riserva naturale.
    Non sapevo che esistessero anche in Sicilia. Quante cose interessanti si imparano a leggere le descrizioni :-)

  2. emanuelea (DescEditor) scrive:

    Sono notizie interessanti che piace leggere ed imparare nella vita. Ciao…

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.