20 Luglio 2011 alle 18:24

Acerenza descritta da Michele Nardella

Mappa Acerenza

Ha l’appellativo di città-cattedrale perchè il suo centro storico medievale, che sorge su una rupe dell’alta valle del Bradano, è fortemente caratterizzato dall’enorme mole del Duomo dedicato a S. Maria Assunta e a S. Canio vesc. (patrono del paese), risalente ai sec. XI e XII sec., in stile romanico-gotico, con interno a 3 navate e cripta rinascimentale. Da visitare il museo della casa contadina.


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.