25 Agosto 2011 alle 11:10

Atessa descritta da gianniB

Mappa Atessa

Posta su una alta collina che degrada verso il fiume sangro, possiede una frazione al di fuori del suo territorio. Il nome deriva dall’unione di due centri abitati: Ate e Tixa sulla sommità di due promontori. Tra le tantissime chiese vi è la prima chiesa intitolata a San Leucio risalente all’874, santo patrono, numerosi palazzi nobili nel borgo medievale da visitare. Coesistono viti e industria.

gianniB (1623) su Abruzzo > Chieti > Atessa (2)

  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.