28 Settembre 2011 alle 12:26

Spadola descritta da gianniB

Mappa Spadola

Deriva dal latino “ex palude” probailmente a causa del fiume Ancinale che qui creava una palude intorno alla collina su cui San Bruno eremita si impiantò su concessione di Ruggero il normanno, su quel sito già precedentemente dedicato dai romani a Minerva sorse il borgo medievale dopo l’anno mille. Con Murat nel 1800 passò alla Diocesi di Gerace e poi a quella di Squillace. Patrono san Nicola.


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.