4 Novembre 2011 alle 12:45

San Roberto descritta da gianniB

Mappa San Roberto

Situato in una piccola vallata retrostante la punta di Scilla, deve il toponimo al culto dell’omonimo santo, anche se il patrono è San Giorgio festeggiato il primo lundì di agosto. Nato come casale nel XIV sec. superò indenne i terremoti del 1783 e del 1894, rimanendo invece gravemente colpito nel 1908 da quello di Messina/Reggio Calabria. Economia locale prettamente agricola con ulivi e casearia.


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.