20 Febbraio 2012 alle 14:40

Fano descritta da Rossella De Amici

Mappa Fano

Premetto che a Fano sono stata ospite in una casa ristrutturata all’interno delle mura romane, non lontana dall’Arco di Augusto, quindi ho potuto osservare da vicino l’impronta imperiale della città. Impronta che si ritrova nell’etimologia del nome,da Fanum Fortunae, luogo sacro alla dea Fortuna, nelle mura della città ottimamente recuperate e nella struttura urbanistica con cardo e decumano.


  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.