12 Aprile 2012 alle 18:00

Grana descritta da Lucia Matilde

Mappa Grana

Dolce scorrere del tempo mentre ci si inerpica fino alla cima del paese,attraverso le strette vie a chiocciola fino ad arrivare all’imponente chiesa barocca,dove un tempo sorgeva il castello,che da lassù è possibile godersi uno dei più bei panorami del moferrato.Le case che si affacciano sulle tortuose vie sono in “Pietra da Cantoni”,blocchi di argilla marnoso-silice in parte restaurate a vista.

Lucia Matilde (93) su Piemonte > Asti > Grana (2)

  • Segnala su: Inserisci nei preferiti del.icio.us segnalo OKNOtizie Google YahooMyWeb Facebook Technorati

Scrivi un commento

Per inviare un commento devi fare il login.